22 ottobre 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
SsangYong XIV-Air e XIV-Adventure

SsangYong XIV-Air e XIV-Adventure: due nuovi prototipi presentati all’interno del salone di Parigi

Tra le grandi case automobilistiche che hanno stupito il pubblico del Salone di Parigi rientra sicuramente la SsangYong, che ha presentato ben due novità in grado di attirare i favori di critica e pubblico. I due prototipi della casa costruttrice SsangYong che hanno attirato l’attenzione sono stati battezzati XIV-Air e XIV-Adventure; entrambi faranno da apripista alla serie XIV, che debutterà in Corea nel 2015.

Le auto si caratterizzano per le forme ispirate alle SUV appartenenti al segmento “B”. Ad ispirare queste vetture è la filosofia “Nature born-3 Motion”, già utilizzata sul prototipo presentato nel 2013 a Ginevra, denominato XLV. L’obiettivo di SsangYong XIV-Air e XIV-Adventure è quello di divertire alla guida, sia attraverso soluzioni tecniche che stilistiche. A caratterizzare le due vetture sono, ad esempio, il tetto apribile associato ad un roll-bar nel modello Air e i paraurti rinforzati, il faro supplementare e l’elegante profilo cromato nel modello “Adventure”.
Da segnalare, sul piano meccanico, l’adozione di dispositivi all’avanguarda come il sistema Stop&Start, perfetto per ridurre i consumi; ottimo anche il servosterzo intelligente e il dispositivo elettronico in grado di migliorare la stabilità. Un’innovazione molto utile, soprattutto in strade trafficate, è l’Emergency Stop Signal, che permette di segnalare alle auto che seguono eventuali frenate di emergenza.

Per quanto riguarda il livello tecnologico all’interno dell’abitacolo, SsangYong XIV-Air e XIV-Adventure prevedono un infotainment con collegamento Bluetooth, dei comodi comandi al volante e un display LCD con schermo ad alta definizione. A rendere ancora più affascinanti i due modelli presentati da SsangYong al Salone di Parigi sono anche i proiettori HID, molto tecnologici, e il sistema che permette di monitorare in ogni istante la pressione degli pneumatici. Inoltre, grande attenzione è stata rivolta alla sicurezza, con l’introduzione di un dispositivo di ritenuta supplementare, che evita ai passeggeri di essere sbalzati all’esterno dell’abitacolo nel caso in cui la vettura si ribalti in seguito ad un incidente.

 Per quanto riguarda i motori di SsangYong  XIV-Air e XIV-Adventure saranno disponibili sia un 1.6 litri turbodiesel Euro 6 che un motore a benzina, sempre da 1.6 litri, dalla potenza di 140 cavalli. Entrambe le concept possono avvalersi di una trasmissione manuale, oppure di una automatica a 6 rapporti, abbinabile a 2 trazioni diverse, una delle quali è integrale. Il punto di forza dei motori è costituito dalle emissioni, molto limitate soprattutto nell’unità a gasolio; le due ruote motrici e il sistema Stop&Start le limitano ad appena 110g/km.

ssangyong_xiv_interni

È importante sottolineare, per terminare, come entrambe i modelli di SsangYong  XIV siano state presentate in versione prototipo; alcune scelte potrebbero non trovare riscontro nelle versioni definitive.

 

GUARDA IL VIDEO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES