21 ottobre 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
renault megane 2016

La nuova Renault Mègane 2016, ultima generazione della berlina di maggior successo della casa d’oltralpe è stata presentata al salone di Francoforte 2015 riscuotendo enorme successo tra gli appassionati presenti alla manifestazione.

Renault Megane 2016 presentata al salone di Francoforte: la nuova generazione continua l’opera di innovazione

Nell’ultimo periodo, Renault ha dato vita ad un nuovo corso dal punto di vista stilistico. Grazie al lavoro del designer Van Der Acker è iniziata quella che può essere definita come una seconda giovinezza, capace già di garantire ottimi risultati sul piano delle vendite. Il family feeling è stato prima proposto nei nuovi modelli della Clio quindi, tra le altre, la nuova Renault Twingo e Kadjar, ricevendo consensi unanimi sopratutto da parte del pubblico europeo. Ora è la volta del nuovo modello Renault Mègane 2016, la cui nuova generazione rappresenta uno dei piatti forti del Salone di Francoforte. Sono sei anni che non viene proposto un restyling, ormai divenuto essenziale per permettere alla nuova Renault Megane di competere con i principali concorrenti appartenenti al segmento C, ossia Golf, Astra, Peugeot 308 e Ford Focus. Già da qualche settimana sono circolate fotografie che ritraevano la nuova  Renault Mègane negli ultimi test, rivelando particolari della carrozzeria modificati. Tra questi ultimi spiccano i gruppi ottici, caratterizzati da dimensioni piuttosto generose e dal design decisamente elaborato. L’abitacolo sembra ripetere l’impostazione adottata per gli interni dei modelli più recenti proposti da Renault. Confermata, pertanto, la presenza di un sistema di infotainment (R-Link 2 capacitivo da 8,7 pollici) dotato di maxi touchscreen in posizione centrale, e la diminuzione del numero di tasti, scelta che aumenta l’ordine e l’eleganza.

Le principali caratteristiche della nuova Renault Mégane 2016

Per la nuova generazione della Renault Mégane 2016 verrà impiegata l’ultima piattaforma modulare sviluppata in casa Renault-Nissan, la medesima adottata da Qashqai e Kadjar.
Ad essere ospitata, all’interno del Salone di Francoforte, è solamente la variante hatchback 5 porte. Da segnalare l’aumento delle dimensioni esterne, con lunghezza e passo che risultano maggiori, rispettivamente, di 64 e di 28 metri rispetto alla generazione precedente. Le carreggiate sono state allargate. Le maggiori dimensioni hanno permesso a Renault di presentare un bagagliaio più funzionale, che arriva ad offrire una capacità di 434 litri.
I materiali impiegati per gli interni della Renault Megane 2016, confermano la volontà della casa produttrice di offrire una maggiore qualità a chi si trova a bordo. Il ricorso a materiali soft-touch, le finiture cromate adottate per i comandi, e accessori quali l’impianto audio Bose permettono di offrire un ambiente quanto più confortevole. Ottimi i sedili, in pelle e Alcantara, riscaldabili e in grado di offrire la funzione massaggio, per viaggi comodi. Il guidatore potrà avvalersi di una tecnologia di alto livello come la Multi-Sense, che permetterà di selezionare a piacimento una delle 5 modalità di guida messe a disposizione e di modificare i settaggi dell’elettronica di bordo.

Renault Megane 2016: sicurezza e motori all’avanguardia

Come di consueto, molta importanza è stata dedicata al tema della sicurezza a bordo. A tal proposito, la scelta è stata quella di adottare il pacchetto ADAS, già utilizzato in precedenza per le ultime versioni della Talisman e della monovolume Espace. Tra gli altri, il guidatore potrà selezionare il cruise control attivo “ACC”, il Lane Departure Warning ed il Blind Spot Monitoring. Inoltre, avrà la possibilità di gestire in modo automatizzato i fari abbaglianti, parcheggiando con estrema semplicità grazie al sistema Easy Park Assist dotato di telecamera. Molto ampia la disponibilità di motori, che vedrà inizialmente 3 versioni a benzina (con una potenza di 100, 130 e 205 cavalli) e di altrettanti modelli diesel (da 90, 110 e 130 cavalli). In tema di emissioni, la versione diesel meno performante non supererà gli 86 g/km, entrando nei modelli “eco2” prodotti dal marchio. Per il 2017 è atteso il debutto sul mercato di una variante diesel Hybrid Assist, che vedrà tra i suoi punti di forza sia il recupero di energia in frenata che il boost elettrico in generazione. Grazie a questi accorgimenti tecnici garantirà consumi estremamente ridotti; 3 litri saranno sufficienti per percorrere una distanza di 100 km.

Mégane GT: dedicata agli amanti delle vetture sportive

Infine, deve essere ricordata la variante sportiva GT, che verrà proposta in un’esclusiva tinta Iron Bue, affiancata da finiture Fark Metal. Si caratterizzerà anche per la presenza di cerchi in lega da 18 pollici e per l’adozione del sistema 4Control. A questa versione verranno riservati i motori più performanti della gamma, oltre al Multi Change Down, un software che ha il compito di rendere più veloci le scalate della trasmissione automatica.

 

Guarda il Video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

admin

RELATED ARTICLES