13 dicembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori

Scopriamo la nuova Renault Espace 2017, un’auto dalle molteplici sfaccettature, tra comodità degli interni, tecnologia e un’inedita motorizzazione benzina.

Renault Espace 2017 dimensioni ed esterni

La nuova Renault Espace 2017 è un’auto di grandi dimensioni pensata per il trasporto di più persone.

Renault ama definirla un crossover, altri più semplicemente monovolume.

Quello che è certo è che Espace è un’auto dalle dimensioni importanti (anche se inferiori rispetto a quelle della serie precedente), pensata per un viaggio nel massimo comfort per tutti i passeggeri.

Renault Espace 2017 misura infatti 4,86 metri di lunghezza, per 1,89 di larghezza e 1,68 metri di altezza.

La sua capacità di carico è pari a 812 litri per la configurazione con i sette posti opzionali, che aumentano a 888 litri nella configurazione standard a cinque posti.

Abbattendo il divano posteriore Espace svela tutta la sua capacità di carico, con un volume massimo pari a 2.101 litri, adatto quindi per il trasporto dei bagagli di tutta la famiglia, così come per le necessità lavorative.

Negli esterni la struttura da monovolume è arricchita da linee marcate ed eleganti allo stesso tempo, con una fiancata delineata dalla linea centrale curva, sottolineata ulteriormente dall’elemento inferiore collocato tra le portiere, elemento che caratterizza il design di tutti i nuovi modelli della casa francese.

Il posteriore unisce la necessità di conferire comodità per il carico grazie all’ampio portellone con soglia di carico bassa, ma si integra nell’insieme dove i grandi gruppi ottici dalla forma irregolare si ritagliano un rolo da protagonisti.

Renault Espace 2017 interni

Entrando all’interno di Espace 2017 colpisce la ricercatezza dei materiali e delle finiture, a partire dai comodi sedili dalle forme avvolgenti.

Gli interni sono studiati per un viaggio nel massimo comfort per tutti i passeggeri, con la possibilità di aggiunta di due ulteriori posti per il trasporto fino a sette passeggeri.

Oltre alla comodità, gli interni si distinguono anche per la tecnologia dedicata alla guida e per le soluzioni multimediali.

Il nuovo sistema Multi-Sense consente infatti di selezionare tra diverse modalità di guida che influenzano anche le regolazioni all’interno dell’abitacolo, come l’illuminazione, la climatizzazione e la funzione massaggio presente nei sedili.

L’ infotainment di bordo è gestito dal nuovo sistema R-Link 2 che consente anche l’integrazione con gli smartphone Apple ed Android, grazie a Apple CarPlay e Android Auto. Il sistema è gestito tramite l’ampio schermo da 8,7 pollici inserito nella plancia.

Renault Espace 2017: un nuovo motore benzina

Le novità di Renault Espace 2017 continuano anche sotto al cofano. Per la nuova serie 2017 del monovolume, Renault ha infatti concepito un nuovo motore da 1,8 litri di derivazione dal noto 1,6 litri già presente su altri modelli della casa.

Il nuovo motore è un 1,8 Turbo benzina da 225 CV, una soluzione pensata soprattutto per il mercato europeo.

La motorizzazione sarà comunque disponibile anche nei concessionari italiani, nonostante gli acquirenti di Espace si orientino di solito su motori a gasolio. La versione benzina è però l’unica della gamma dotata di cambio a 7 marce, mentre le versioni diesel presentano un sei marce automatico o manuale, a seconda della motorizzazione scelta.

Il nuovo motore 1.800 consente a Renault Espace 2017 di raggiungere i 100 km/h in 7,6 secondi, fino ad una velocità massima di 224 km/h.

Per le motorizzazioni alimentate a gasolio, sono invece confermati il motore Energy dCi 160 EDC e Energy dCi 130.

Renault Espace 2017 prezzo

Per quanto riguarda i prezzi di listino, Espace è disponibile a partire da 33.800 euro nella versione dCi 130; chi sceglie il nuovo motore benzina dovrà però prepararsi ad una spesa di almeno 39.100 euro, mentre la versione più lussuosa, Initiale Paris, è disponibile in concessionaria per 47.100 euro.

admin

RELATED ARTICLES