13 dicembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori

Sono già trascorse diverse settimane dall’annuncio relativo alla release della Peugeot Vision Gran Turismo Concept, un’autovettura virtuale realizzata appositamente per il videogioco Gran Turismo 6, un simulatore di grande successo per le diverse console Playstation.

Peugeot Vision Gran Turismo Concept svelate le prime immagini

Ora, la casa automobilistica francese ha voluto diffondere le prime immagini del veicolo, corredandole con la descrizione di diverse caratteristiche tecniche. La casa automobilistica Francese sta dando una grande importanza a questa incursione nell’universo virtuale, attraverso la nuova Peugeot Vision Gran Turismo Concept,  in considerazione del fatto che sono numerosi i concorrenti che hanno deciso di creare versioni apposite per lo stesso gioco. A tal proposito, è possibile citare la Volkswagen Golf GTI Supersport, oppure la Alpine Vision Gran Tursimo. Questo solo per fare alcuni nomi perché, in realtà, l’elenco è decisamente più lungo.

Le principali caratteristiche del modello realizzato per il mondo virtuale:

Nel caso della Peugeot Vision Gran Turismo Concept, a distinguerla dalla maggior parte dei modelli proposti dalle altre case è il suo carattere decisamente estremo. Questo è evidente sia nella parte meccanica che sul piano estetico. È stata l’occasione, infatti, per chi ha lavorato a questo progetto, di dare sfogo alla propria fantasia, cercando di convogliare in una vettura virtuale l’esperienza maturata in anni di lavoro. Osservando la carrozzeria della Peugeot Vision Gran Turismo Concept, a colpire è il corpo vettura decisamente affilato, caratterizzato da sbalzi corti, da carreggiate decisamente ampie e da un’altezza che risulta essere di soli 104 centimetri. Inoltre, per poter avere un vantaggio dal punto di vista aerodinamico, il parabrezza adottato è particolarmente inclinato. Chi giocherà a Gran Turismo 6 avrà la possibilità di modificare quest’ultimo dettaglio regolando l’ala posteriore. A rendere la Peugeot Vision Gran Turismo Concept ancora più sportiva sono gli scarichi laterali aggressivi. Un particolare curioso è l’assenza degli specchietti; in base alle indiscrezioni circolate negli ultimi giorni, sembrerebbe che siano delle microcamere ad essere state utilizzate al loro posto.

Peugeot Vision Gran Turismo: la carrozzeria e la scelta del motore, nulla è stato lasciato al caso

Per quanto riguarda il colore, la scelta di Peugeot è stata di adottare una livrea color grigio opaco, un colore già utilizzato da altre vetture della casa francese. Per far risaltare i colori della Peugeot Vision Gran Turismo Concept in maniera rilevante sono i diversi dettagli di colore rosso; tra questi ultimi è possibile segnalare lo splitter anteriore, ma anche la mascherina frontale. È proprio grazie a tali dettagli che il modello virtuale appare ancora più grintoso.
In tema di motori, Peugeot Vision Gran Turismo Concept è stata dotata di un V6 3.2 litri, posizionato al centro. Si tratta di un propulsore sovralimentato in grado di raggiungere una potenza di 875 cavalli. A livello di prestazioni, si ottengono risultati eccezionali nello scatto da fermo, con soli 1,73 secondi necessari per toccare i 100 km/h. A contribuire a tale risultato è il peso ridotto, che raggiunge gli 875 kg; in pratica, il rapporto è di un cavallo per ognuno dei chili del veicolo. Il cambio manuale è a sei rapporti, mentre la trazione proposta è integrale.
La scelta è stata quella di adottare un baricentro estremamente basso e di fare in modo che la vettura risultasse equilibrata grazie ad un’ottima distribuzione dei pesi (non a caso si è optato per un rapporto di 1:1).
A garantire un’aderenza perfetta al terreno della Peugeot Vision Gran Turismo Concept, invece, sono le ruote particolarmente larghe; si parla di 22 pollici per quelle anteriori e di 23 pollici per le posteriori.
Per l’impianto frenante Peugeot ha scelto di affidarsi a Brembo; nel dettaglio, ad essere presenti sono quattro dischi in carbonio.

I progetti futuri di Peugeot: la nuova 3008

Ovviamente, l’attenzione della casa francese non si è concentrata solamente soltanto nella realizzazione della nuova Peugeot Vision Gran Turismo Concept; al contrario, Peugeot ha in progetto numerose novità per i prossimi mesi e per il 2016. In particolare, è molto attesa la nuova 3008, la cui versione attualmente sul mercato è stata presentata sette anni fa divenendo, in questo arco di tempo, un ottimo successo commerciale. Il suo arrivo nelle concessionarie dovrebbe concretizzarsi entro la fine del 2015, oppure nei primissimi mesi del prossimo anno. A caratterizzare il nuovo modello sarà la somiglianza, sul piano estetico, con la versione 2008. Rispetto a quello attuale sarà maggiormente orientato all’off-road. A rappresentare una novità sarà anche la piattaforma che verrà utilizzata; si tratta della modulare Emp2, già impiegata per la Peugeot 308. Ancora non sono stati indicati i dettagli relativi ai motori disponibili, anche se si parla dei PureTech turbo benzina, probabilmente presenti anche a tre cilindri. Verranno proposte anche versioni diesel BlueHDi. In entrambi i casi sarà disponibile la trazione anteriore. Non ci sono ancora conferme, invece, in merito ad una possibile versione ibrida.

La formula adottata dalle case automobilistiche di trasformare la realtà virtuale in concept, riteniamo sia un ottimo compromesso, in termini commerciali e nella possibilità di introdurre modelli di Hypercar nel quotidiano di tutti gli appassionati e poter pensare di essere stati alla guida di questi bolidi e magari di aver dato maggiori informazioni alla casa automobilistica in termini di fattibilità del progetto.

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

admin

RELATED ARTICLES