12 agosto 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
2015 Peugeot 308 gt

Peugeot 308 GT: lo stile francese in un solo veicolo

Ancora pochi giorni di attesa per gli affezionati clienti Peugeot prima di poter ammirare, nelle concessionarie, la nuova 308 GT, disponibile sia come berlina che in versione station wagon.

Inizialmente, per il pubblico verranno proposti due modelli della nuova Peugeot 308 GT; il primo è un 1.6 THP da 205 cavalli, mentre il secondo è il turbodiesel 2.0 BlueHDi, con una potenza di 180 cavalli, già ammirato sulla 508 station wagon.

 

Motorizzazioni e allestimenti Peugeot 308 GT

peugeot-308-gt-berlina-e-station-wagonIl turbodiesel verrà proposto con un cambio automatico a 6 marce. Le differenze tra i due modelli sono evidenti già dal frontale che, nel secondo, vedranno la presenza delle luci diurne e degli indicatori di direzione a led. La casa automobilistica francese per il modello Peugeot 308 GT ha revisionato e reso ancora più efficace l’impianto frenante, infatti ora ha a disposizione dei dischi da 330×30 mm nella parte anteriore e da 268 mm in quella posteriore. Una novità che farà felici i più sportivi è la modifica attuata alle impostazioni di base dell’ESP, che può anche essere escluso in caso di utilizzo “estremo” della vettura.
La Peugeot 308 GT presenterà una calandra a 3 barre orizzontali, in cui lo stemma del leone avrà dimensioni maggiori rispetto a quello presente negli altri modelli Peugeot. Molto eleganti i cerchi in lega a 5 razze, che possono contare su un disegno studiato appositamente e che richiedono il montaggio degli pneumatici Michelin Piloti Sport 3 con profilo ribassato.

PEUGEOT_308_GT_pneumaticiIn tema di assetto, la Peugeot 308 GT risulta più vicina al fondo stradale; tale assetto ribassato (si parla di 7 mm nella parte anteriore e di 10 mm nel posteriore) è accompagnato dall’impiego di sospensioni più rigide. Per quanto riguarda la carrozzeria, i clienti potranno scegliere, oltre alle tinte già presenti nel catalogo Peugeot, anche il nuovo colore a cui è stato dato il nome di “blu Magnetic”; la scelta non è casuale, in quanto si tratta di un velato omaggio alle auto da corsa storiche francesi, come la Bugatti e la Matra. Passando agli interni, la casa automobilistica francese ha voluto dotare la vettura di finiture in nero e di cuciture rosse sui sedili e sulla plancia. Da segnalare anche la pedaliera in alluminio e la nuova strumentazione; il sistema multimediale, inoltre, offre un inedito tema rosso e nero. Oltre ad offrire spazio in abbondanza ai passeggeri, dispone anche di un vano bagagli da 420 litri, che può essere portato a 1.270 litri abbattendo gli schienali posteriori.

Accessori e tecnologia

Su entrambi i modelli, di serie verrà offerto il Driver Sport Pack; si tratta di un sistema (che è possibile attivare o disattivare in base alle esigenze) che rende la progressione dell’acceleratore più sportiva, oltre ad impostare nuovi parametri di cambiata per il cambio automatico. Infine, il Driver Sport Pack permette di godere di un “suono” del propulsore più accentuato. In tema di sicurezza, chi salirà a bordo potrà beneficiare del sistema Driver Assistant Pack, che comprende il cruise control attivo e il sistema di anticollisione. Per chi vorrà parcheggiare velocemente e senza rischi sarà disponibile il Park Assist con parcheggio automatico. La connessione Peugeot Connect Apps, invece, offre le informazioni sul traffico, sulla presenza dei distributori di carburante lungo il tragitto e sui parcheggi disponibili in zona.

Peugeot 308 GT: prova su strada

Provata su strada, la Peugeot 308 GT ha ottenuto i primi pareri favorevoli, confermando l’utilizzo di un motore piuttosto silenzioso, che si fa più aggressivo quando viene impostata la modalità Sport, attraverso la quale viene modificata in modo automatico la taratura dello sterzo, oltre alle risposte all’acceleratore. Ottimi risultati anche per quanto riguarda la tenuta di strada; in particolare, è l’avantreno a risultare eccellente, garantendo precisione e prontezza anche in caso di repentini cambi di direzione. Impiegando le marce più alte la sensazione di sicurezza trasmessa al guidatore è sempre alta; da segnalare solo la presenza di un leggerissimo sottosterzo, ma senza che questo pregiudichi minimamente il controllo della traiettoria.
Molto preciso il cambio manuale, pulito e velocissimo nel rispondere ai comandi. Di alto livello anche le prestazioni, che permettono di raggiungere i 100 km/h partendo da fermi in soli 7 secondi e mezzo; la velocità massima che è possibile raggiungere è di 235 km/h. La versione turbodiesel può contare su un motore ancora più elastico, in grado di passare da 0 a 100 km/h in poco più di 8 secondi, arrivando a 220 km/h di velocità massima. Con il turbodiesel risulta ancora più fluida e dotata di maggiore carattere anche la modalità sportiva. I prezzi di listino della nuova Peugeot 308 GT partiranno da 28.600 euro, apparendo decisamente in linea con il livello dei motori e con l’eleganza dei modelli proposti da Peugeot.

Guarda il Video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES