Nuovo Suzuki Jimny

Suzuki Jimny, esclusiva vettura proveniente dal Giappone, nell’ottobre 2014,  ha partecipato al “4×4 Fest”, una manifestazione automobilistica tenutasi a Marina di Carrara. Qui si è distinta per un’impresa che ha dello straordinario: è infatti stata in grado di trascinare da sola un veicolo su cui stazionavano altri otto esemplari identici. Ciò vuol dire che Suzuki Jimny Arì è in grado di farsi carico di una mole che pesa otto volte il suo stesso peso.

Nuovo Suzuki Jimny è l’ultima edizione del 4×4 più amato della casa automobilistica giapponese

suzuki-jimny-2015

Il traffico cittadino e l’elevato costo raggiunto dal carburante rappresentano un mix letale per chi non vuole rinunciare a spostarsi in auto anche nelle città in cui si reca per lavoro o per piacere.

Suzuki Jimny Arì è una quattro cilindri a benzina da 1,3 litri che può garantire 85 cavalli supportati da trazione integrale e sistema “Drive Action”. Proprio quest’ultimo consente un veloce passaggio da 2WD a 4WD ogni volta che le mutate condizioni di guida lo rendono necessario. Utilizzare esclusivamente le due ruote motrici permette di risparmiare benzina, pur senza rinunciare all’incredibile forza della modalità 4×4. È inoltre possibile passare dal livello “High”, pensato per le strade pianeggianti, a quello “Low”, ideale per le strade caratterizzate da una certa pendenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA