8 dicembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori
Nuova Toyota Aygo 2014

Nuova Toyota Aygo 2014, design che non passa inosservato

Originale, giovane, con linee e colori che non passano inosservati. Sono questi i tratti essenziali che distinguono la nuova Toyota Aygo, city car compatta, comoda e versatile.

Una cosa è certa, la nuova Toyota Aygo è destinata a dividere il pubblico: o fa innamorare, o non piace per nulla. Vie di mezzo non ce ne sono. D’altra parte, quando si punta su un look aggressivo come pochi e un design senza precedenti, si decide di percorrere una strada senza compromessi, assumendosi i rischi del caso. Ciò premesso, però, al di là di quelli che possono essere gli apprezzamenti estetici e la reazione al primo impatto, la city car giapponese che mira a sfidare la nutrita concorrenza guidata da Peugeot 108 e Citroen C1, è un’auto ben fatta, con soluzioni intelligenti e al top per quanto riguarda i consumi e le emissioni.

Come detto, a colpire della nuova Toyota Aygo, prima di tutto, è il lato estetico, soprattutto grazie al muso anteriore sul quale domina la grossa X formata dalla maschera del radiatore, la linea dei gruppi ottici ben integrati nella carrozzeria e il paraurti, alle cui estremità sono presenti delle strisce di led. L’assetto sportivo è completato dallo spoiler nel tettuccio e i gruppi ottici posteriori sagomati.
Giustamente abbinata a colori sgargianti, l’auto comunica una forte personalità, strizzando l’occhio a un pubblico giovane e dinamico. Pubblico che, sicuramente, saprà apprezzare anche gli interni e le dotazioni di serie votate alla multimedialità. In questo caso, a fare la parte del leone è lo schermo a colori touch screen da 7 pollici, in grado di interfacciarsi direttamente con lo smartphone (solo con sistema operativo Android, però) e consentire la gestione del telefono direttamente dallo schermo stesso.

Le misure della nuova toyota Aygo sono compatte, come si richiede a una macchina destinata principalmente a muoversi in città. La lunghezza è leggermente cresciuta rispetto al passato, arrivando a 3 metri e 45 centimetri; altezza e passo, invece, sono stati ridotti, conferendo all’auto un’aerodinamica migliore e un assetto di guida sportivo. Tutte caratteristiche, queste, che rendono la nuova Toyota Aygo molto interessante anche per il noleggio a lungo termine, soprattutto per quelle persone che sono spesso in movimento per lavoro. Fin che si rimane sulle strade di città le dimensioni ridotte e la spiccata agilità consentono una guida comoda e adatta alla situazione; ma nel caso si debbano percorrere viaggi più lunghi, la Toyota Aygo garantisce comunque ottima efficienza, grazie a buone motorizzazioni tra le quali spicca il propulsore tre cilindri da 1000 cc di cilindrata capace di una potenza di 69 cavalli. La velocità massima è di 160 km/h, con una buona accelerazione e un consumo dichiarato di 3,8 litri per 100 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Redazione

RELATED ARTICLES