21 ottobre 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
Smart Forfour 2015

Nuova Smart Forfour 2015: compatta, agile ed estremamente comoda

La nuova Smart Forfour 2015 arriva sul mercato con l’obiettivo di far dimenticare i pessimi risultati ottenuti dalla precedente versione, cercando di unire nello stesso veicolo compattezza e comodità. La nuova Smart Forfour 2015, appartenente al segmento A, cerca di prendere spunto da quanto fatto da Fiat con la 500, ossia offrire al pubblico una citycar che stupisca per le sue dimensioni contenute senza rinunciare allo stile, soprattutto, presentando una dotazione di serie che risulti quanto più possibile completa. Il tutto condito da un’immagine moderna e decisa e da una grande agilità nel traffico urbano. Per la realizzazione della nuova Smart Forfour 2015 la casa automobilistica tedesca si è affidata alla stessa piattaforma che ha visto nascere la Renault Twingo. Sul piano estetico, ha molto in comune con la precedente Smart Fortwo, soprattutto se si prendono in considerazione i gruppi ottici posteriori. Ma a stupire sono le misure, con una lunghezza decisamente contenuta (solo 349 centimetri), una larghezza di 166 centimetri e un’altezza che non supera i 155 centimetri. Ad aggiungere maneggevolezza alla nuova Smart Forfour 2015, in ambito urbano è anche il raggio di sterzata, che si attesta sugli 8,65 metri. Ottima la presenza della cellula denominata Tridion, che porta ad ottenere un doppio vantaggio; da un lato aumenta il livello di sicurezza mentre, dall’altro, permette una maggiore libertà di personalizzazione.

Abitabilità, capacità di carico e motorizzazioni disponibili:

Smart-Forfour-2015-InterniL’alto livello di personalizzazione della nuova Smart Forfour 2015 appare evidente anche all’interno dell’abitacolo, grazie alle numerose possibilità cromatiche messe a disposizione dell’utente. A stupire è il fatto che, nonostante all’esterno le dimensioni siano state contenute in modo ottimale, a bordo di questa autovettura possono essere ospitate comodamente ben 4 persone. La nuova Smart Forfour si difende egregiamente anche prendendo in considerazione la sua capacità di carico, soprattutto grazie alla possibilità di abbattere con facilità i sedili posteriori (oltre a quello del passeggero), passando dai 185 litri iniziali a ben 975 litri.
A livello di motori, tra le diverse opzioni disponibili  della nuova Smart Forfour a regalare le prestazioni maggiori è il propulsore a tre cilindri da 0.9 litri, che offre una potenza di 90 cavalli e viene affiancato da un cambio manuale a cinque rapporti. I risultati in termini di performance parlano di una velocità massima pari a 165 km/h e del raggiungimento dei 100 km/h con partenza da fermo in soli 11.2 secondi. Ottimi anche i consumi che, nel ciclo misto, si attestano sui 4.2 litri ogni 100 chilometri. Chi lo desidera può scegliere anche il motore 1.0 aspirato, che viene proposto in due versioni, rispettivamente da 61 e da 71 cavalli. Smart ha già fatto sapere che arriverà sul mercato, tra pochi mesi, la trasmissione automatica a doppia frizione, che è già stata utilizzata sul modello Fortwo Twinamic. Non è nelle intenzioni della casa automobilistica, invece, presentare in futuro versioni dotate di motorizzazioni GPL o diesel.

I risultati su strada della nuova Smart Forfour: ottima sia nei brevi che nei lunghi tragitti

Smart-Forfour-2015-LatoA sorprendere, oltre al raggio di sterzata, è il passo della nuova Smart Forfour, che raggiunge i 2,49 metri; a favorirlo è la posizione posteriore del motore nella vettura. Oltre ad essere ideale per i brevi tratti quotidiani da percorrere in città, la nuova Smart forfour si dimostra ottimale anche su distanze più lunghe, grazie soprattutto al suo allungo. Anche in questo caso i consumi sono piuttosto ridotti; 100 chilometri, infatti, possono essere percorsi con soli 5.8 litri di carburante. Per quanto riguarda la dotazione di serie, Smart ha scelto di presentare ai clienti un numero rilevante di strumenti ad alta tecnologia, dalla radio bluetooth al climatizzatore automatico, fino al cross wind assist. Quest’ultimo permette di ridurre i movimenti del veicolo provocati da eventuali raffiche di vento. Da segnalare anche la presenza degli Airbag per la protezione delle ginocchia e il volante multifunzione, che può contare anche sul cruise control. Chi desidera avere a disposizione un maggior numero di accessori, semplicemente optando per l’allestimento denominato Passion, che mette a disposizione un volante in pelle, un display a colori multifunzione, dei cerchi da 15 pollici bicolore e un tetto realizzato in cristallo.
Oltre alla Smart Forfour, la casa automobilistica sta per lanciare sul mercato la Smart Fortwo Cabrio, che avrà molti punti in comune con la versione Coupè. La sua presentazione è attesa per la fine del 2015. In base alle ultime indicazioni sarà possibile acquistarla nelle concessionarie già entro le prime settimane del 2016. Tra i suoi punti di forza a spiccare è la cellula di sicurezza (alla quale è stato attribuito il nome di Tridion), che si rivela molto robusta e particolarmente resistente.

Guarda il Video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES