14 novembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori
Nuova BMW Serie 3 2015

Pronta la nuova BMW Serie 3: festeggia i suoi 40 anni di vita

In questo 2015, la Serie 3 di BMW compirà 40 anni; per celebrare l’importante evento, la casa automobilistica tedesca ha scelto di operare un restyling che, tra le novità, vedrà l’introduzione di altri motori. Sono attenzioni che la nuova BMW Serie 3 si merita senza dubbio; è sufficiente considerare, infatti, che su 4 vetture vendute dalla casa automobilistica di Monaco, una è rappresentata da una berlina (oppure da una Touring) appartenente a tale serie.

Dalle ultime notizie in merito sembra che, esteticamente nella nuova BMW Serie 3 2015, non dovrebbero essere presentate delle novità di rilievo. Sarà invece la parte meccanica a cambiare. Di particolare rilievo, ad esempio, è il nuovo motore a 3 cilindri, al suo debutto all’interno del segmento di mercato.

Le modifiche a livello della carrozzeria: i proiettori Full-LED la novità di maggior rilievo

Nuova-BMW-Serie-3-2015-LatoIn tema di design, viene praticamente confermato quanto già presente nella versione uscita nel 2011. Gli aggiornamenti sono in numero limitato, limitandosi a qualche dettaglio. In questo ambito, ad esempio, è da sottolineare il cambiamento relativo ai fari; la scelta, infatti, è stata quella di adottare dei proiettori full-LED nella parte anteriore. È importante indicare, però, che questi ultimi non verranno offerti di serie, ma potranno essere richiesti come optional. Anche per quanto riguarda le luci posteriori, BMW si è affidata alla tecnologia LED. Altri piccoli cambiamenti sul piano estetico sono relativi ai paraurti e alle prese d’aria. In particolare, per queste ultime l’obiettivo è stato di progettarle in modo di garantire alla Serie 6 una maggiore dinamicità. Infine, il sensore Active Cruise Control è stato integrato direttamente all’interno della calandra; anche questa modifica verrà adottata su specifica richiesta del cliente.

La variante ibrida e l’offerta in tema di motori:

Nuova-BMW-Serie-3-2015-RetroAd alzare notevolmente il livello di attesa degli appassionati in merito alla nuova BMW Serie 3 è stato l’annuncio di una variante ibrida; si tratterà della BMW 330e, che verrà presentata nel 2016. In questo caso sono già state fornite notizie in merito alle sue prestazioni. Raggiungerà una potenza di 252 cavalli, ma a sorprendere saranno soprattutto i suoi consumi. BMW ha comunicato, infatti, che questi ultimi saranno di 2.1 litri ogni 100 chilometri. Considerando tutta la gamma, la riduzione media dei consumi sarà dell’11%; un risultato reso possibile dai numerosi aggiornamenti tecnologici. Le versioni turbodiesel della nuova BMW serie 3, invece, avranno a disposizione fino a 313 cavalli, questi ultimi presenti nel modello 335 xDrive.
In totale, saranno presentati inizialmente sul mercato quattro propulsori turbo alimentati a benzina e sette turbodiesel; una proposta ampia che permetterà di soddisfare anche i guidatori più esigenti. La casa automobilistica di Monaco offrirà, su quasi tutti i modelli della nuova BMW Serie 3 (ad essere esclusi saranno solamente la versione 318i e la 316d), la trazione integrale xDrive. Alcune vetture potranno fare affidamento anche sul cambio Steptronic ad 8 marce; in questo caso, a disporne saranno i modelli 335d e 325d. Chi lo desidera, comunque, potrà richiederlo come optional anche per le altre vetture.

Gli interni della nuova Serie 3:

Nuova-BMW-Serie-3-2015-InterniSe, esteticamente, le modifiche adottate alla carrozzeria della nuova BMW Serie 3 non sono state molte, anche l’abitacolo non ha visto rivoluzioni; si è cercato solamente di aggiungere qualche dettaglio. Sono stati impiegati, ad esempio, dei materiali non presenti nelle passate edizioni; inoltre, la casa tedesca ha adottato degli inserti cromati all’interno dei comandi. Il pannello centrale gode di un disegno inedito; sono state inserite anche delle nuove bocchette d’areazione. Infine, sempre per quanto riguarda gli interni, una variazione ha avuto come oggetto la consolle centrale, che può contare su una copertura scorrevole, adottata per dare al guidatore una praticità maggiore. In merito alla tecnologia adottata per la nuova BMW Serie 3, da segnalare l’aggiornamento del sistema di navigazione Professional, che gode ora di una maggiore velocità nell’elaborare i dati in tempo reale; anche la sua grafica 3D appare decisamente più realistica. Inoltre, tale accessorio può godere, in questa nuova versione, di un supporto al sistema LTE.
L’Head up display potrà disporre, nella nuova BMW Serie 3, di un display a colori, che sostituisce quello in bianco nero adottato in precedenza. Di grande aiuto sarà anche il sistema di parcheggio automatico, che potrà essere utilizzato per effettuare non solo manovre perpendicolari, ma anche trasversali.
BMW, sempre per celebrare degnamente i 40 anni della Serie 3, ha voluto fare un regalo ai suoi clienti, decidendo di offrire una garanzia di tre anni, senza alcun costo per il possessore dell’auto.

Il piano di investimenti presentato nei primi mesi del 2015, della casa di Monaco, continua in una corsa quasi inarrestabile con il rinnovamento dell’intera flotta e l’inserimento di nuovi modelli e motorizzazioni in linea con le attuali tendenze.

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES