8 dicembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori
Nuova Audi S1 Sportback 2015

Audi S1 Sportback 2015, il nuovo gioiello di casa Audi

Da una delle case automobilistiche del mondo,arriva la nuova Audi S1 Sportback 2015, una vettura che si distingue per il suo carattere sportivo e per la sua compattezza. Le caratteristiche più interessanti della nuova Audi S1 Sportback sono il motore 2 litri turbo, che può contare sulla potenza generata dai suoi 230 cavalli, il cambio manuale a 6 marce, e la trazione integrale denominata “Quattro”, di nuova generazione. Ottime le prestazioni, confermate da una velocità massima capace di raggiungere i 250 km/h e da un’accelerazione da 0 a 100 km/h che richiede solo 5,9 secondi. Nonostante la presenza dell’elettronica, la nuova Audi S1 Sportback è stata pensata per permettere una guida molto divertente e sentita. L’adozione della trazione integrale ha portato alla scelta di uno schema delle sospensioni “Multilink”, che prende il posto dei classici bracci interconnessi. A rendere la vettura interessante è anche il fatto che, per la prima volta nella sua storia, la casa automobilistica tedesca ha deciso di lanciare sul mercato un veicolo lungo meno di quattro metri che presenti questo tipo di trazione. Rappresenta una novità anche il motore 2.0, proposto su una vettura dotata di tale compattezza.

Audi S1 Sportback: una vettura pensata per chi ama le auto dal carattere sportivo

Per quanto riguarda l’aspetto esteriore, la nuova Audi S1 Sportback presenta un tetto di colore nero, dei cerchi da 18 pollici e ben 4 scarichi. È sufficiente sedersi al posto di guida e avviare l’accensione per verificare come la vettura non presenti alcun effetto di pattinamento; la cambiata risulta velocissima e lo scatto risulta davvero di alto livello. Per quel che concerne i profili di guida a disposizione, Audi ha deciso di proporre 3 modalità diverse: “Dynamic”, “Efficenty” e “Auto”. Selezionando il primo viene aumentata in modo decisivo la precisione dello sterzo, viene garantita una risposta ottimale ad ogni pressione sui pedali e la valvola di scarico si apre in modo efficiente. Se il cambio non sembra brillare particolarmente in termini di lunghezza della corsa si dimostra, invece, decisamente secco e preciso negli innesti, risultando ottimale sia quando si desidera sfruttare tutte le possibilità offerte dal propulsore che quando si preferisce rilassarsi alla guida. Sempre per garantire una estrema praticità di guida, la casa di ingolstadt ha dotato la nuova Audi S1 Sportback di uno sterzo elettromeccanico, che permette al guidatore di entrare subito in perfetta sintonia con il veicolo. Da segnalare anche la leggerezza e l’agilità della vettura, alle quali viene associato un passo corto che contribuisce ad aumentarne il carattere sportivo.

Percorrenza delle curve ottimale e prestazioni di alto livello in una vettura sicura e affidabile

Grazie allo sterzo la nuova Audi S1 Sportback ha un’innata capacità di “dipingere” le curve, seguendo la corda senza la minima esitazione e con grande sicurezza. Sempre lo sterzo può contare su una corona tagliata, che garantisce un’impugnatura molto comoda. La ripartizione dei pesi (che è stata tarata sul 60 a 40) permette al posteriore di essere molto vivace senza, tuttavia, che questo vada a scapito della fluidità di guida. In tema di prestazioni, la nuova Audi S1 Sportback è riuscita ad ottenere, sul circuito dell’Isam, un’ottimo tempo sul giro, migliore di circa 3 secondi rispetto a quello ottenuto dalla Audi A1, pur risultando superiore a quello fatto registrare dalla Megane RS e posizionandosi a poca distanza da quello del modello Megane più recente. Tali buoni risultati sono stati favoriti dall’assetto neutro, con un leggero sottosterzo controbilanciato da una reattività di alto livello nei cambi di direzione.

Audi S1 Sportback, perfetta per ogni tipologia di guida

In particolare, chi ha l’abitudine di guidare pulito, potrà trovare nella nuova Audi S1 Sportback un aiuto dal controllo di stabilità, che entra in azione ogni volta che viene sorpassato il limite. Se, invece, si preferisce una guida più aggressiva e “sporca”, la vettura allargherà il posteriore in entrata di curva, permettendo di rientrare in rettilineo senza alcuna sbavatura o esitazione. In questo caso è l’elettronica a gestire in modo ottimale la potenza, permettendo al guidatore di gestire senza problemi il sovrasterzo. Anche in questo si nota la sportività del modello, in quanto l’elettronica consente di evitare che si verifichi il sottosterzo di potenza. Per concludere, Audi ha presentato, in questo inizio 2015, una vettura che unisce potenza, capacità di divertire e affidabilità dal punto di vista tecnico, abbinando a tali caratteristiche le tipiche qualità dei veicoli e la garanzia di un marchio che ha fatto la storia delle automobili.

Guarda il Video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES