12 agosto 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
Mercedes Coupè 2019

Mercedes coupè pronto il progetto: dalla V-sion alla conquista di nuovi segmenti di mercato

Mercedes nei giorni scorsi scorsi ha dichiarato che entro il 2019 verrà commercializzato il modello coupè rivale della intramontabile Audi TT, un chiaro segnale che gli attuali piani industriali delle case automobilistiche leader del mercato dovranno scontrarsi a tutto campo, dalle categorie segmento A alla categoria SUV e Van dove la casa automobilistica di stoccarda e’ ancora leader.

La V-sion, una delle novità maggiormente apprezzate, è stata presentata da Mercedes all’interno del Salone di Ginevra negli scorsi mesi. Si tratta di una concept car in grado di fondere in modo perfetto prestazioni eco-frendly, garantite dal propulsore Plug-In Hybrid, e filosofia modern luxury, tanto da rappresentare una possibile strada futura per la Classe V. Dopo questa proposta, la Casa tedesca sembra non avere intenzione di rallentare la sua crescita. Con tale vettura si è cercato, in base alle parole di Volker Mornhinweg, responsabile Mercedes-Benz Vans, di mantenere la potenza che contraddistingue la classe V con consumi a livello di un’utilitaria.
Per il futuro, invece, l’obiettivo sembra essere quello di avventurarsi in segmenti di mercato ancora inesplorate. Una delle più interessanti è quella all’interno della quale opera la Audi con i suoi modelli TT. Le ultime mosse di Mercedes sembrano dover portare ad una prossima sfida proprio tra i due colossi tedeschi. Se i risultati ottenuti tra i SUV coupè e le vetture sportive stanno portando i loro frutti, ora sembra essere il momento di affrontare con decisione le auto sportive di piccola taglia. L’intenzione è quella di proporre dei modelli che siano, al contempo, molto agili e aggressivi, ma senza dover rinunciare a caratterizzarli dal punto di vista glamour.

Cosa aspettarsi dal modello che sfiderà l’Audi TT

mercedes-amg-gt-2016In base a quanto anticipato dalla rivista britannica Autocar, la vettura pronta a sfidare il nuovo modello anti Audi TT potrebbe essere lanciata sul mercato prima della fine del decennio. A caratterizzarla sarà l’impiego della nuova piattaforma denominata MFA, la cui realizzazione è stata possibile grazie alla collaborazione con la Renault-Nissan. La stessa piattaforma permetterà di ottenere anche le prossime vetture appartenenti alla Classe A. Sono già iniziate le indiscrezioni in merito all’aspetto della coupè, nonostante manchino ancora 4 anni dalla sua possibile presenza nelle concessionarie. Si parla, ad esempio, di una vettura compatta, che dovrebbe riassumere molte delle caratteristiche della AMG GT, riproposte in dimensioni più ridotte. A bordo sarà possibile ospitare 4 persone. Per quello che concerne la parte meccanica, saranno adottate sia la trazione anteriore che quella integrale. La presenza della prima, in particolare, sarà possibile grazie ai motori montati trasversalmente. In tema di propulsori, il modello di punta della gamma dovrebbe montare un motore 4 litri sovralimentato con una potenza in grado di raggiungere i 400 cavalli. In questo caso verrebbe adottata una trazione integrale 4Matic, che consentirebbe di arrivare a 100 km/h partendo da zero in un lasso di tempo inferiore ai 4,5 secondi. Per quanto riguarda la velocità massima la vettura potrebbe raggiungere i 250 km/h. Considerando che il principale rivale sul mercato sarà rappresentato dalla Audi TT, è probabile il ricorso anche ad una versione roadstar.

A Shanghai arriva la GLC Coupè

Nel frattempo, Mercedes continua a proporre nuovi modelli anche in questa prima metà del 2015. Al Salone di Shanghai, ad esempio, è stata presentata la versione concept della GLC Coupè. In base a quanto visto all’interno della vetrina cinese, sia le soluzioni estetiche che quelle tecniche potrebbero essere riportate anche sul modello destinato a raggiungere, nei prossimi mesi, il mercato. Nel dettaglio, il concept si fa ammirare per le sue linee decisamente dinamiche e filanti. Mercedes ha cercato di condensare nella vettura diverse caratteristiche già presenti su veicoli precedenti appartenenti alla gamma. Per il motore, la scelta è ricaduta su un modello piuttosto recente; montato sul concept della GLC Coupé è un 3.0 V6 biturbo ad iniezione diretta. Quest’ultimo era stato già presentato ad inizio 2015 all’interno del Salone di Detroit. A tale propulsore è stato abbinato un nuovo cambio automatico 9G-Tronic, che può contare su 9 rapporti. In tema di trazione, è presente l’integrale 3Matic. In termini di prestazioni, l’apparato meccanico permette di disporre di una potenza massima di 367 cavalli. Relativamente alle dimensioni, la lunghezza della Mercedes GLC Coupè raggiunge i 4,73 metri (il passo è di 2,83 metri), per una larghezza di 2 metri. L’altezza, invece, è di 1,59 metri. Nella concept si è cercato anche di presentare delle soluzioni che attirassero l’interesse del pubblico e degli addetti ai lavori. Proprio a tale scopo, Mercedes ha scelto di montare un impianto di scarico a 4 elementi. È difficile, comunque, che tale caratteristica venga replicata sul modello destinato al mercato. Questo nonostante l’intenzione sia quella di proporre agli appassionati una vettura in cui risulti accentuata la connotazione sportiva.

Le case automobilistiche tedesche continuano nell’ inarrestabile corsa al primato, in termini di vendite e quindi di posizione leader nel mercato, sarà possibile nel futuro un possibile avvicinamento da parte dei competitor ? Sinceramente non lo riteniamo ancora possibile.

Guarda il Video della nuova Mercedes GLC Coupè

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES