13 dicembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori

Infiniti si è presentata all’appuntamento con il Salone di New York per proporre la versione rinnovata della nuova Infiniti QX50, che sarà possibile acquistare dalla prossima stagione autunnale.

Infiniti a New York: un solo obiettivo, la nuova QX50

Ma quella sul suo americano è stata anche l’occasione per consentire all’appassionato pubblico statunitense di ammirare altri gioielli come la Infiniti QX30, che è ancora in fase di prototipo, e la Infiniti Q70L.
Non sussistono dubbi, comunque, sul fatto che la vera attrazione per i presenti sia stata la nuova Infiniti QX50, progettata per essere un Suv destinato all’uso principale su strada. Questo è apparso evidente già dalla comunicazione fatta dalla casa giapponese, che ha indicato come la trazione integrale sarà resa disponibile solamente su richiesta, come optional.

Le caratteristiche principali della nuova Infiniti QX50

La nuova Infiniti QX50 costituisce il primo dei veicoli di gamma medio-alta che la casa giapponese intende lanciare sul mercato nell’arco dei prossimi anni per sfruttare una situazione, sia industriale che commerciale, molto positiva per il marchio. Anche le parole del vicepresidente per i mercati Emea, Francois Goupil De Bouillé lo confermano.
Per quanto riguarda il motore della nuova Infiniti QX50, verrà proposto il V6 3.7 litri, già utilizzato sul modello precedente. Permetterà di avere a disposizione 325 cavalli e verrà abbinato ad un cambio automatico dotato di sette rapporti.
Gli ingegneri hanno apportato diverse modifiche tecniche alla nuova Infiniti QX50, che permettono al veicolo di beneficiare di una maggiore lunghezza (sono 11 i centimetri di differenza rispetto alla precedente versione); anche il passo risulta aumentato di 80 millimetri, raggiungendo i 2,88 metri. Quest’ultimo è un miglioramento non di poco tempo, in quanto ha consentito di sfruttare meglio l’abitabilità; si parla di 10 centimetri in più disponibili per le gambe dei passeggeri che viaggeranno nel posteriore. L’assetto è stato rialzato di due centimetri; questo ha permesso di montare i nuovi cerchi in lega da 19 pollici. A livello estetico il cambiamento più rilevante è rappresentato dal paraurti dotato di luci diurne a LED; la vettura mostra anche uno spoiler all’altezza del portellone e dei doppi terminali di scarico cromati. Inoltre, il tetto apribile panoramico è stato realizzato in cristallo.

Gli interni ad alto tasso di tecnologia della vettura

Passando ad esaminare gli interni, la nuova Infiniti QX50 ospita un display a colori con tecnologia touchscreen da 7 pollici; un secondo display è deputato al controllo del sistema di navigazione 3D. Il cambio automatico è a 7 rapporti ed è dotato di sistema Drm (Downshift Rev Matching) e dell’Adaptive Shift Control, quest’ultimo già disponibile sulla versione precedente. Infiniti ha previsto anche un nuovo pacchetto, a cui è stato attribuito il nome di Premium Plus, che aggiunge a quanto già presente la navigazione GPS, i sensori di parcheggio (sia anteriori che posteriori) e il sistema Around View Monitor.

Guarda Il Video

Un inizio 2015 di grande livello per la Infiniti

Che per Infiniti questo rappresenti il momento giusto per mettere in pratica le proprie idee è evidente già dai risultati ottenuti nel primo trimestre del 2015, che parlano di un incremento fatto registrare rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente pari al 12%. Proprio questo trimestre ha rappresentato, con tali risultati, il migliore della storia della casa automobilistica. Secondo quanto indicato da Roland Krueger, che agisce in qualità di Presidente, i dati dimostrano come Infiniti abbia iniziato già da tempo un percorso di crescita che sta avendo un successo forse superiore alle stesse aspettative. In particolare, gli Stati Uniti si sono dimostrati terreno di conquista per la casa giapponese; questo spiega la grande attenzione riposta nell’appuntamento newyorkese. Le vendite nel territorio statunitense sono incrementate dell’8%, sempre rispetto al primo trimestre 2014.

Le vetture Infiniti più vendute nel primo trimestre 2015

Il modello più venduto è la infiniti Q50, ma anche la Q70 è in grande crescita, soprattutto in mercati come quello cinese e americano. La Infiniti QX30, che rappresenta uno dei SUV della casa automobilistica più apprezzato dalla critica specializzata e allo stesso tempo molto amato dagli appassionati, ha visto migliorare i suoi dati di vendita. L’attesa da parte della casa automobilistica Nipponica, in questo momento, è tutta per la nuova Infiniti QX50, che verrà venduta nei prossimi mesi negli Stati Uniti prima di essere presentata anche su altri mercati. Nel frattempo, negli ultimi giorni, la casa giapponese ha proposto un video ufficiale avente come tema la QX30 Concept. All’interno del filmato la vettura viene mostrata non in movimento, modalità che ha permesso di metterne in evidenza i numerosi particolari che la caratterizzano, sia relativi alla carrozzeria che riguardanti gli eleganti interni.

Guarda il Video dell presentazione Ufficiale @NYIAS nuova Infiniti QX50

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

admin

RELATED ARTICLES