13 dicembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori
Volkswagen Golf R 400

Anche la Volkswagen ha presentato al salone di Los Angeles, al pari delle principali case automobilistiche mondiali, delle novità la cui commercializzazione avverrà a partire dal 2015 tra cui la golf r 400.

Volkswagen Golf R 400: presentata al salone di los angeles un mix di aggressivita’ e stile

In particolare, ad attirare l’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori sono state la Golf R 400 (ancora come concept), la Golf R Variant (di serie), la GTI Roadster Versione Gran Turismo e la Golf Variant HyMotion.

La Golf R 400 Concept aveva avuto un primo contatto con il pubblico già ad inizio 2014, al Los Angeles Auto Show. Si avvale di un motore 2,0 litri turbo che sviluppa una potenza di 394 cavalli. Presenta un cambio DSG a 6 rapporti. Da segnalare come il motore turbo sia stato completamente rinnovato; attraverso quest’ultimo è possibile far raggiungere alla vettura una pressione maggiore, oltre a presentare un intercooler decisamente più potente. Modifiche sono state apportate anche sul piano estetico; innanzitutto è stato ribassato l’assetto di 20 millimetri, ma i cambiamenti riguardano anche il paraurti (che può contare sia su uno splitter anteriore che su un estrattore posteriore), i cerchi in lega (da 19 pollici) e un doppio scarico cromato centrale (che trae ispirazione dalla Golf R32 realizzata nel 2002).

2015-Volkswagen-Golf-R-Variant-interniPer quanto riguarda gli interni, i sedili si caratterizzano per il loro assetto sportivo e per l’impiego di pelle e Alcantara; eleganti le cuciture a contrasto denominate “Lemon Yellow” e sportivo anche il volante a tre razze. Per quanto riguarda lo spazio a bordo, sono due i sedili posteriori. Il peso equipara la vettura alla R di serie, raggiungendo 1420 Kg; questa leggerezza permette all’auto di raggiungere i 100 Km/h con partenza da fermo in meno di 4 secondi. La velocità massima, invece, è di 280 km/h. Secondo quanto comunicato recentemente da Heiz-Jakob Neusser, la Volkswagen starebbe pensando di produrre il veicolo in serie, anche se molto limitata.

2015-Volkswagen-Golf-R-VariantLa Golf R Variant, altra grande protagonista del salone di Los Angeles, si propone come una familiare molto sportiva, che può contare su un motore 2.0 litri da 300 cavalli e su un cambio che dispone di una doppia frizione DSG a sei rapporti. Il reparto tecnico è molto fedele a quello utilizzato dalla Golf R berlina. È possibile raggiungere i 100 km/h partendo da 0 in soli 5.1 secondi. La massima velocità, invece, è di 250 km/h; i consumi parlano di 7 litri ogni 100 chilometri, con emissioni di Co2 pari a 163 g/km. Anche questa vettura ha paraurti sportivi, in questo caso ancora più avvolgenti, oltre ad un terminale di scarico cromato, il logo “R” presente sulla calandra, dei fari Bi-Xenon e i cerchi in lega da 18 pollici (ma, come optional, è possibile optare per quelli da 19 pollici).
2015-Volkswagen-Golf-R-Variant-interniGli interni ospitano sedili in pelle e Alcantara, un volante sportivo a 3 razze e una pedaliera sportiva realizzata in acciaio. In merito alla capacità di carico, questa può essere variata, riuscendo a passare dai 605 litri di base a 1620 litri. La Golf Variant debutterà sul mercato europeo a partire dai primi mesi del 2015.

2014-Volkswagen-Golf-HyMotionInfine, la Golf Variant Hymotion rappresenta il primo modello a fuel cell ad essere creato sul pianale denominato MQB. È in grado di percorrere 310 miglia senza alcuna emissione e presenta un motore elettrico (oltre alle trasmissioni) condiviso con la e-Golf; la potenza totale raggiunge i 136 cavalli, mentre occorreranno 10 secondi per raggiungere i 100 km/h partendo da ferma.

Guarda il video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

admin

RELATED ARTICLES