22 ottobre 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
Fiat 500X Abarth

Fiat 500X Abarth: una possibile idea per il futuro

Fiat 500X Abarth è la novità che nei prossimi mesi potrebbe diventare il nuovo progetto di rilancio della casa automobilistica appartenente al gruppo FCA.È stata la rivista AutoExpress il primo magazine dedicato al mondo delle quattro ruote a parlare di una possibile variante sportiva del nuovo crossover dell’ azienda automobilistica Torinese, ossia la Fiat 500X Abarth. Le informazioni riportate dalla rivista sono state ricavate dal Chief Operating Officer Alfredo Altavilla, che ha ventilato la possibilità di portare nel mercato un nuovo modello in grado di affiancarsi, all’interno della gamma Abarth, alla 124 e alla 500. Proprio la Fiat 500X Abarth, considerando le caratteristiche degli altri veicoli della casa automobilistica, viene considerata la scelta migliore e  la strada più percorribile. Per ora, da Torino non sono arrivate conferme ufficiali; pertanto, quelle che stanno circolando in rete in queste ultime settimane sono delle pure ipotesi in merito alle caratteristiche del nuovo modello.

Le prime ipotesi circolate in rete

Fiat-500X-Abarth-RetroOvviamente, non è stata fornita nessuna informazione relativa alla possibile data di uscita della Fiat 500X Abarth. Quello che è certo è che la nuova vettura si troverà a dover sfidare sul mercato la Mini Countryman John Cooper Works e la Nissan Juke Nismo RS. Si parla della possibilità di mettere a disposizione dell’utente una potenza di circa 240 cavalli. Il fatto di offrire un numero elevato di cavalli potrebbe portare la Fiat 500X Abarth a primeggiare, considerando che le due vetture indicate in precedenza riescono a raggiungere un massimo di 218 cavalli.Sempre Altavilla ha voluto indicare ad AutoExpress come la nuova Fiat 500X Abarth non sarà una vettura destinata alle famiglie. Il Gruppo FCA può disporre di un motore quale il quattro cilindri 1.742, con funzionamento a benzina. In particolare, potrebbe essere utilizzata per la nuova vettura la versione ad iniezione diretta e a doppio variatore di fase, che dispone di un basamento di guida e che, finora, è stato impiegato sulla Giulietta Quadrifoglio Verde.

Il problema dei costi di sviluppo della Fiat 500X Abarth e la soluzione Jeep Renegade SRT

Uno dei maggiori aspetti ai quali Abarth sembra intenzionata a prestare la massima attenzione è quello dei costi. Per tale motivo, il tentativo è quello di mantenere la potenza nominale del motore della Fiat 500X presente nel modello attuale. Questa scelta, oltre a portare vantaggi in termini di prestazioni, permetterebbe di lanciare il nuovo veicolo sul mercato ad un prezzo inferiore ai 37.000 euro, consentendo alla casa automobilistica di generare dei margini più elevati. Deve essere anche considerato che l’inserimento di un motore mai utilizzato prima in un veicolo già sul mercato comporta costi di sviluppo di un certo livello. Proprio quest’ultimo sembra essere il problema più difficile da superare prima di poter dare il via alla realizzazione della Fiat 500X Abarth. Non è così remota la possibilità che i costi di sviluppo possano essere spalmati; questo nel caso in cui si decida di progettare una Jeep Renegade SRT. Le prime ipotesi in merito a tale veicolo sportivo risalgono al 2014, anche se la Renegade sta continuando ad ottenere un riscontro di pubblico soddisfacente, non rendendo così impellente l’aggiunta di una nuova versione all’interno della gamma.

Le parole di Giolito in merito alla Fiat 500X Abarth

Anche Roberto Giolito ha voluto rilasciare le sue impressioni in merito alla possibile Fiat 500X Abarth. Giolito opera quale responsabile dello stile per Fiat e ha voluto fornire la propria idea in merito al possibile successo della nuova vettura in futuro. Il suo giudizio è assolutamente positivo; la Fiat 500X Abarth, secondo Giolito, potrebbe risultare molto interessante se presentata in una versione sportiva. A spiccare sarebbero la guidabilità e la facilità di controllo in qualsiasi situazione, grazie anche alla posizione del sedile lato guida.
Sempre sul piano delle ipotesi, si parla di un possibile debutto della Fiat Spider al Salone di Ginevra, anche se c’è chi considera probabile un suo debutto in un momento precedente. Proprio Giolito ha confermato tale possibilità. Per quello che concerne le possibilità di successo della Fiat 500X Abarth, la nuova vettura potrebbe essere molto apprezzata anche dai guidatori statunitensi.

Le possibili scelte in termini di motori:

Sono state fatte delle ipotesi relative alle motorizzazioni della Fiat 500X Abarth. Sembra che il propulsore ad avere le maggiori possibilità di utilizzo sia costituito dal 4 cilindri 1.4 T-Jet. In alternativa, la scelta di Abarth potrebbe ricadere sul 1750 T-Jet; nel caso in cui finisca per essere adottato quest’ultimo, probabilmente la sua potenza verrebbe limitata a 200 cavalli. Infine, dovrà essere presa una decisione in merito alla trasmissione, con la possibilità di adottare la trazione integrale.

Guarda il primo Video Spia

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

admin

RELATED ARTICLES