14 dicembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori
BMW X1 2016


BMW X1 2016 l’attesa è terminata: il debutto ad ottobre

La nuova BMW X1 2016 è prossima al debutto nel mercato arriverà nelle concessionarie a partire dal mese di ottobre, accontentando i numerosi appassionati delle vetture tedesche. Ad avere l’onore di ospitare la BMW X1 2016 per primo sarà il Salone di Francoforte. Il rinnovamento della seconda generazione della vettura vedrà protagonista un abitacolo particolarmente spazioso, un bagagliaio con una maggiore capacità rispetto alla versione precedente, dei motori di ultima generazione e miglioramenti in termini di tecnologia come, ad esempio, la trazione integrale intelligente. La nuova BMW X1 vedrà variare notevolmente lo stile; questo appare evidente nel design, che si presenta molto diverso rispetto a quello presente nella prima edizione, avvicinandosi di più agli ultimi Suv proposti dall’azienda tedesca. La casa automobilistica, infatti, ha voluto rendere più sportivo uno dei suoi veicoli più apprezzati, oltre ad avere come obiettivo quello di ridurre sia il consumo di carburante che le emissioni (per queste ultime si parla del 17% in meno rispetto alla versione precedente). Inoltre, in strada la nuova BMW X1 apparirà decisamente muscolosa, dando un’impressione più massiccia. A livello di abitabilità, in particolare, deve essere segnalato come la nuova BMW X1 abbia potuto beneficiare di una maggiore altezza, accompagnata da una posizione di seduta che è stata rialzata in modo netto. In questo modo la visibilità risulta notevolmente migliorata rispetto al recente passato. Un maggiore spazio è riservato anche alla parte posteriore, dove sarà possibile richiedere come optional un divanetto regolabile. Per quanto riguarda il bagagliaio, sono ben 85 i litri in più rispetto alla generazione precedente. Questo permette allo stesso bagagliaio di raggiungere addirittura i 1.550 litri ripiegando lo schienale posteriore.

Gli interni della nuova versione: grande attenzione all’aspetto tecnologico

BMW-X1-2016-Foto-Spia-InterniBMW ha deciso di proporre di serie diversi accessori di sicuro interesse; ad esempio, tra questi ultimi possono essere ricordati il sistema audio e l’impianto di climatizzazione, oltre al sistema denominato iDrive. La nuova BMW X1 potrà contare sulla presenza di uno schermo da 6,5 pollici, direttamente integrato all’interno della plancia. Un accenno lo merita l’impianto audio, che può disporre di ben sette altoparlanti di serie; i più esigenti potranno optare per una versione dotata di 12 speaker, per un suono incredibilmente avvolgente. Inoltre, sempre come optional, è a disposizione un Head Up display a colori. Tra le numerose tecnologie a bordo, molte sono rivolte alla sicurezza; in particolare, questo è il caso dell’Active Cruise control, che può contare sulla funzione Stop&Go, ottima per risparmiare carburante. Da segnalare anche la videocamera di retromarcia e due sistemi pensati per evitare gli incidenti stradali o per mitigarne gli effetti; si tratta del Frontal Collision Warning e del City Collision Mitigation.
BMW ha pensato di offrire al guidatore molte possibilità di personalizzazione, che passano anche attraverso la scelta tra 4 allestimenti diversi: Advantage, Sport Line, xLine e M Sport.

La nuova BMW X1 2016 presenta un’ampia proposta in tema di motori

BMW-X1-2016-LatoLa casa automobilistica di Monaco non ha lesinato sforzi per quanto riguarda i motori proposti per la nuova BMW X1, infatti, a giungere inizialmente sul mercato saranno tre propulsori diesel e due a benzina, tutti caratterizzati dalla presenza di quattro cilindri. In merito alla potenza espressa, si partirà da un minimo di 150 cavalli arrivando ad un massimo di 231 cavalli. Ad affiancare i motori sarà un cambio manuale basato su sei rapporti; in alternativa, verrà reso disponibile il cambio Steptronic, da 8 rapporti. A rendere la guidabilità ancora più efficace è anche la presenza della trazione integrale intelligente xDrive. Inoltre, la frizione a lamelle dotata di regolazione elettro-idraulica consentirà di ripartire in maniera efficiente la coppia motrice tra l’asse anteriore e quello posteriore a seconda delle diverse situazioni.
Chi desidera, invece, affidarsi a modelli con trazione anteriore potrà fare affidamento alla versione BMW X1 sDrive 20i (offrirà 192 cavalli), oppure sulla versione sDrive 18d da 150 cavalli. Un paio di mesi dopo il debutto verrà proposta anche una versione della nuova BMW X1 dotata di motore 3 cilindri, che mette a disposizione 136 cavalli nella versione a benzina (saranno 116 i cavalli raggiungibili in quella a gasolio). Tra le numerose versioni diesel disponibili, quella più potente riesce a toccare i 235 chilometri orari e a raggiungere i 100 km/h con partenza da zero in soli 6.6 secondi. I consumi vanno dai 4.3 ai 5.2 litri per percorrere una distanza di 100 chilometri. Nelle versioni a benzina, invece, è possibile scattare fino a 100 km/h in 6.5 secondi, raggiungendo la stessa velocità di punta. I consumi medi risultano leggermente più alti, arrivando a 6.4 litri ogni 100 km.

Guarda il Video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

admin

RELATED ARTICLES