8 dicembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori
Nuova Bmw Serie 2 Cabrio debutta al Salone di Parigi

Nuova Bmw Serie 2 Cabrio debutta al Salone di Parigi.

BMW Serie 2 Cabrio è una tra le vetture che sono state lanciate al Salone di Parigi che nella capitale francese ha fatto il suo debutto assoluto in “anteprima mondiale”. La casa tedesca con la Serie 2 Cabrio vuole offrire ai suoi clienti la possibilità di avere anche in una versione per la guida all’aria aperta, le stesse qualità già presenti nella versione coupè.

Linea ed abitacolo.
La nuova BMW Serie 2 Cabrio della casa bavarese nasce come erede della Serie 1 cabriolet, un’auto che pur essendo “di nicchia”, al termine della sua “carriera” ha venduto 130mila esemplari; nuova BMW Serie 2 cabrio con un abitacolo che dispone di 4 posti,BMW-Serie-2-Cabrio-interni ha la possibilità di viaggiare con tetto aperto e capelli al vento, oppure chiuso. La chiusura del tetto, in tela, si può fare molto velocemente, circa venti secondi, a mezzo di un comando elettrico. Per effettuare la chiusura la vettura deve essere ferma, oppure viaggiare ad una velocità inferiore a 50 chilometri orari. La sua linea, come tipico delle vetture BMW si presenta con un piglio sportivo, ma nello stesso tempo elegante, il tetto in tela, sistemato all’interno del vano bagagli, ne riduce la capienza, che rimane comunque di 280 litri, mentre quando il tetto è chiuso, la capienza sale fino a 335 litri. Il comfort di questa vettura è buono, sicuramente un gradini più in alto della vettura che sostituirà, ed il suo debutto sulle strade è previsto per il mese di novembre. Le dimensioni della nuova Serie 2 Cabrio, crescono rispetto alla generazione precedente, con una lunghezza di 4,43 metri (aumento di 72 mm), un passo di 2,69 metri (+30 mm), ed una larghezza di 1,77 metri (+ 26 mm).

BMW-Serie-2-Cabrio-retroLe motorizzazioni
La nuova BMW Serie 2 Cabrio si presenta con un’ampia gamma di motori, tra le quali le unità TwinPower Turbo, che sono dotate di tecnologia “EfficientDynamics”, nata per ottimizzare i valori del consumo e quelli relativi alle emissioni. Per quanto riguarda i consumi, rispetto alla precedente generazione, il calo è in media di circa il 18%. Nelle versioni con alimentazione a gasolio, i motori sono due: il 2 litri con architettura a quattro cilindri, un motore del tutto nuovo, con una potenza massima di 190 cavalli, che sarà montato sulla 220d Cabrio, ed un sei cilindri in linea che equipaggerà la M235i Cabrio, capace di una potenza di 326 cavalli. Anche per quanto riguarda i propulsori alimentati a benzina la casa di Monaco di Baviera ha pensato ad una doppia scelta. Entrambi i motori saranno a 4 cilindri in linea, il primo montato sulla 220i Cabrio, con 184 cavalli di potenza massima, ed il secondo, sulla 228i Cabrio, con una potenza che raggiunge i 245 cavalli. Per quanto riguarda il cambio, tutte le motorizzazioni possono essere abbinate allo “Steptronic“, un cambio ad 8 marce. La trazione è posteriore. La dotazione di tutte le Serie 2 Cabrio comprende anche il sistema “Bmw ConnectedDrive” con sistema di navigazione “Professional” ed una serie di servizi “avanzati”. Il sistema “Professional” dispone di dati aggiornabili direttamente tramite la rete mobile “OTA (over the air)”.

BMW-Serie-2-Cabrio-interni2Comfort e sicurezza
Come di consueto, BMW è stata particolarmente attenta a questi due comparti, ed anche sulla Serie 2 Cabrio sono presenti numerosi dispositivi per quanto riguarda comfort e sicurezza: si va dalle luci con sistema “Adaptive Light Control“, il cruise control, il sistema “High Beam Assistant“, l’assistente di parcheggio, il sistema “Collision Warning” e quello “Lane Departure Warning“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES