12 agosto 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
BMW Vendite 2014

BMW dati ufficiali vendite 2014: oltre due milioni di veicoli consegnati

BMW trasmette i dati ufficiali di vendite del 2014, sono oltre due milioni le auto consegnate alla propria clientela e la casa automobilistica di Monaco prevede un trend in rialzo per il 2015.

Il 2014, per la BMW, ha rappresentato un anno di grande crescita; sono stati più di 2 milioni le vendite di vecoli  in soli 12 mesi; un ulteriore miglioramento è atteso per il 2015. Precisamente, i dati parlano di 2.116.965 esemplari venduti; in termini numerici, si tratta del quarto miglior risultato fatto registrare da BMW in tema di vendite per l’anno 2014, nel corso della sua storia. In particolare, ad aver trascinato BMW nelle vendite 2014, sono stati i marchi MINI e Rolls-Royce; il fatturato ha fatto registrare un + 15,2% a Dicembre, con più di 200.000 veicoli consegnati solamente nel corso dell’ultimo mese, quasi 30.000 unità in più di quanto avvenuto l’anno precedente.

Bmw X4 una tedesca piena di grinta e di passioneA confermare l’ottimo momento sono state le parole di Ian Robertson, facente parte del Consiglio di Amministrazione di BMW e responsabile del reparto vendite e marketing. Oltre a sottolineare le cifre record, Robertson ha voluto sottolineare gli sforzi fatti dal Gruppo per proporre vetture caratterizzate da novità importanti, in grado di attirare nuovi clienti.
Modelli come la BMW X4 e la BMW Serie 2 Tourer sorprendono perché affiancano una tecnologia di alto livello ad affidabilità, eleganza e prestazioni. Anche l’attenzione di BMW per il mercato elettrico è una strategia destinata a portare nuovi frutti negli anni a venire, vista l’attenzione crescente delle nuove generazioni per la natura e per l’importanza attribuita ad un futuro maggiormente eco sostenibile.

Nuova Bmw Serie 2 Cabrio debutta al Salone di ParigiRispetto al 2013, il numero di consegne è aumentato di quasi 10 punti percentuali rispetto a 12 mesi prima. Considerando le nuove arrivate, nel suo primo anno sul mercato la Serie 2 Coupé è stata in grado di vendere quasi 30.000 esemplari. Sono aumentate anche le vendite della BMW Serie 3; in questo caso, le differenze rispetto all’anno precedente sono nell’ordine del 2%. Ottimi risultati hanno ottenuto anche la Serie 4 (quasi 120.000 vetture vendute nel 2014) e la Serie 5 (che ha visto aumentare le vendite dell’1,7%). Per quanto riguarda la BMW X4, le cui vendite sono iniziate nel mese di luglio, i numeri parlano di 21.000 consegne. Risultato strabiliante quello che ha visto come protagonista la BMW X5, giunta alla sua terza generazione. L’incremento di vendite, in questo caso, è stato del 37,4%.

Anche Harald Krüger, che opera all’interno del Consiglio di Amministrazione BMW ed è responsabile della produzione, ha voluto sottolineare quanto di buono fatto da BMW nel corso del 2014. In particolare, ha indicato che le linee di produzione operanti a Lipsia si caratterizzano per l’alta flessibilità; aspetto non trascurabile, perché porta ad una notevole riduzione dei tempi di attesa della clientela, oltre che ad un alto livello di qualità. Inoltre, sempre secondo Krüger, il Gruppo BMW è stato il primo a produrre le proprie vetture facendo ricorso alla fibra di carbonio per la produzione di serie, caratteristica che ha permesso di lanciare sul mercato vetture di grande affidabilità.

Look piu' aggressivo la nuova Mini CountrymanLa MINI, che già nel 2013 aveva ottenuto dei risultati record, nel 2014 è riuscita a confermarli; sono più di 300.000 i veicoli venduti. Peter Schwarzenbauer, responsabile vendite MINI, si è detto particolarmente soddisfatto dell’anno appena trascorso. In particolare, a confortarlo è stato l’andamenteo dell’ultimo trimestre, che ha visto vendite in crescita del 17,2% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente. Proprio dicembre ha fatto registrare un altro ottimo risultato, con vendite aumentate del 20,7% rispetto a dicembre 2013. La nuova generazione delle MINI a 3 porte, oltre alla nuova MINI a 5 porte, hanno portato ottimi risultati; il 3 porte, ad esempio, nel mese di dicembre ha visto le vendite aumentare del 33,9% rispetto all’anno precedente. Sono stati più di 6.000, invece, le 5 porte consegnate ai clienti nel medesimo periodo.

Per quanto riguarda la Rolls-Royce, il 2014 ha rappresentato il quinto anno consecutivo in cui si registrano record di vendite; sono 4.063 le vetture consegnate nel 2014, cifra mai raggiunta in 111 anni di storia. Sempre Schwarzenbauer ha dichiarato che il successo della Rolls-Royce è garantito dal fatto che le vendite hanno fatto registrare aumenti in tutto il mondo, con consegne addirittura quadruplicate rispetto a 5 anni fa. A contribuire a questo successo è stata soprattutto la Ghost Series II, lanciata nel corso del mese di novembre; anche Wraith, per il quale il 2014 ha rappresentato il primo anno sul mercato, ha avuto un ottimo riscontro. Infine, record di vendite anche per BMW Motorrad (si tratta del quarto anno consecutivo); sono stati più di 120.000 i maxi-scooter e le moto vendute nel 2014 e le previsioni per il futuro sono ancora più rosee. Anche in questo caso, nel 2015 sono attesi altri ottimi risultati.

Questi dati pervenuti direttamente da BMW, in tema di vendite 2014, confermano che il costante lavoro e gli investimenti programmati anche per il 2015 garantiranno alla casa automobilistica una leadership  nei mercati internazionali.

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES