21 ottobre 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
BMW 2015 Nuovi Modelli Restyling Motorizzazioni

BMW dopo aver presentato importanti novita’ nel 2014 relative alla presentazione di nuovi modelli, innovazioni in termine di propulsori e restyling, continua nel 2015 la corsa al rinnovamento della linea.

BMW nel 2015 continuano gli aggiornamenti: innovazioni, restyling e nuovi modelli

Il 2014 di BMW ha visto la casa automobilistica tedesca confermare i suoi importanti investimenti in tema di innovazione, oltre alla predisposizione per i successi in ambito sportivo (è sufficiente ricordare i trionfi alla Dakar e nel campionato di turismo tedesco). La nascita della i8 ha visto Bmw entrare nel segmento delle vetture sportive ibride plug-in. Inoltre, con la Serie 2 Active Tourer si è avuto il passaggio alla trazione anteriore.
Sempre nel 2014 sono state presentate la M3 e la M4.

Anche per il 2015 sono attese novità importanti; ad esempio, la Serie 2 vedrà l’introduzione della Nuova Bmw Serie 2 Cabrio debutta al Salone di Parigiversione cabrio (attesa per l’inizio della primavera). Quest’ultima, già presentata in anteprima al pubblico in occasione del Salone di Parigi, vedrà la presenza degli stessi propulsori utilizzati per la versione coupè. Sono confermate, pertanto, sia le due versioni a benzina 2.0 litri (rispettivamente da 184 e da 231 cavalli) che il 3.0 litri, da 326 cavalli. Per quanto riguarda la versione a gasolio, verrà impiegato un 2.0 con 3 livelli di potenza (si tratta di 143 cavalli, 184 cavalli e 218 cavalli).

Alcuni cambiamenti verranno apportati anche alla BMW Serie 6; in particolare, il restyling interesserà la parte frontale, con modifiche al paraurti, ai fari (che disporranno della tecnologia LED) e alla mascherina. Oltre alle forme varieranno anche i colori della carrozzeria, con delle nuove tinte. La nuova Serie 6 verrà presentata direttamente al salone di Detroit; sempre nella città americana verrà proposto un prototipo di piattaforma adottato per i veicoli elettrici fuel cell a idrogeno, la cui introduzione permetterà una grande autonomia e dei tempi molto ridotti di rifornimento. Si tratta di una tecnologia nata dalla collaborazione tra la stessa Bmw e la Toyota.

In tema di veicoli sportivi si è appena assistito al rinnovamento delle X5 e X6, delle quali verranno lanciate neiNuova BMW X6 2015 lusso e potenza il connubio vincente prossimi mesi delle varianti a marchio M. Condivideranno il medesimo propulsore, ossia un 4.4 litri biturbo da ben 575 cavalli (che sarà in grado di garantire una coppia di 750 Nm). Da segnalare, per entrambe, la presenza di un limitatore elettronico che non permetterà di guidare ad una velocità superiore ai 250 km/h; questo aspetto non limiterà le prestazioni delle vetture, capaci di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in soli 4,2 secondi. Inoltre, le nuove versioni dei due Suv permetteranno agli utilizzatori di risparmiare carburante; la stessa casa tedesca ha voluto comunicare, infatti, che i consumi saranno del 20% inferiori rispetto ai modelli precedenti.

Altre novità sono attese per la seconda metà del 2015, con la presentazione della nuova BMW X1, ossia quella che è stata indicata come il “baby Suv tedesco”; in modo particolare la casa automobilistica ha progettato una versione più compatta, che permetterà a chi la conduce di poter disporre di una maggiore guidabilità sullo sterrato. Allo stesso tempo il portellone posteriore, disegnato in modo che risulti quasi perpendicolare al suolo, permetterà di disporre di una capienza maggiore e di un maggiore spazio all’interno della stessa X1. Quest’ultima avrà dei punti in comune con la Serie 2 Active Tourer; oltre alla trazione anteriore, saranno uguali anche i motori.

Sempre negli ultimi mesi del 2015 un’altra novità allieterà il fedele pubblico BMW. Verrà lanciata sul mercato la nuova ammiraglia Bmw Serie 7, con un look sicuramente più sportivo, che si distinguerà per la presenza dei fari anteriori collegati alla calandra e per gli scarichi che verranno innestati nel paraurti. Inoltre, per la realizzazione della vettura verranno impiegati dei materiali molto leggeri come l’alluminio e il carbonio. Il vantaggio in termini di peso sarà evidente, nell’ordine dei 200 Kg in meno rispetto ai materiali tradizionali. Per quello che concerne i motori, verranno presentati il V76, il V8 e il V12, oltre ad un turbo a benzina 2.0. Verrà confermata, inoltre, la versione ibrida.

BMW, nel 2015, non si occuperà solo della presentazione di nuovi modelli o di aggiornamenti delle versioni precedenti; verranno ampliati anche quei servizi che risultano essenziali per la gamma dei veicoli elettrici i3 e i8 già in commercio. Nel dettaglio, saranno aumentati i punti di ricarica denominati “ChargeNow” (sono già 18.000 quelli presenti in 18 Paesi); inoltre, si cercherà di potenziare ulteriormente l’applicazione “ParkNow, una funzione che fornisce i dati relativi ai parcheggi liberi, ai costi e ai servizi aggiuntivi attivi in centinaia di città (questo sia per i parcheggi in strada che per silos e altri parcheggi appartenenti a strutture organizzate). Un’altra iniziativa che verrà promossa da Bmw è quella che riguarda il programma di car sharing “DriveNow”, per il quale la casa automobilistica tedesca è in procinto di aumentare il numero di città sia in Europa che nel Nord America.

Possiamo affermare con assoluta tranquillità che BMW e’ una delle case automobilistiche maggiormente attive in ambito di nuove tecnologie, propulsori e nuovi modelli nel settore automotive.

Guarda il Video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES