8 dicembre 2018
  • 17:43 Nuova McLaren 720S da Ginevra a Shangai a 340 km/h
  • 12:35 BMW Serie 2 M240i xDrive e 220d Cabrio
  • 12:49 Renault Espace 2017: comodità alla francese
  • 12:44 Toyota Auris 2017: tutte le novità del restyling
  • 12:58 Renault Clio restyling 2017: novità estetiche e nuovi motori
Audi TT 2014

Audi TT 2014, in uscita ad Ottobre, si presenta come auto grintosa ed ecologica

Il fatto che sia giunta addirittura alla terza generazione la dice lunga sul suo successo. E’ la prova lampante del fatto che l’Audi TT è una delle coupé più apprezzate al mondo, e che mai come in questo caso l’azienda automobilistica tedesca ha fatto centro su tutta la linea. Il countdown, partito nel giorno del debutto al Salone di Ginevra, è finalmente finito. La notizia farà ovviamente gioire tutti gli amanti di questa fantastica auto sportiva, che da oggi in poi potranno ufficialmente prenotare da Ottobre 2014  il loro nuovo gioiellino e attendere trepidanti il gran giorno della consegna delle chiavi. Le aspettative sono alle stelle: se è vero che l’Audi TT è tanto amata, le prevendite dovrebbero andare non bene, ma addirittura benissimo. A mettere gli occhi su questa nuova vettura saranno non solo gli amanti delle quattro ruote ma anche le società di autonoleggio, come la RBC Autonoleggio a Roma, certe del fatto che l’Audi TT piace al punto tale che sarà fortemente richiesta da chi, pur non potendo permettersela, vorrà provare almeno una volta nella vita l’ebbrezza di guidarla.

Per il momento, per quanto riguarda l’Italia da Ottobre 2014, si potrà scegliere tra tre diversi allestimenti. Tutti, in ogni caso, si avvarranno del sistema di “iniezione diretta” e rispetteranno in toto le nuove normative in fatto di inquinamento. Il veicolo si atterrà agli standard Euro 6, e sarà quindi ecologico e poco nocivo per l’ambiente. La versione a benzina ha un motore 2.0 da 230 cavalli e costa 41.190 euro, mentre quella a sei marce alimentata a diesel costa appena duecento euro in meno ed è un Tdi da 184 cavalli. L’allestimento più costoso è quello che prevede, anziché la trazione interiore, quella integrale quattro. In questo caso, il prezzo sale a quota 46.000 euro, ma è da considerare il fatto che questa versione include anche l’avanzatissimo cambio a doppia frizione S tronic.

Quanto alle dotazioni di base, la nuova Audi TT vanta dei fari allo xeno che includono delle luci led, perfette per il giorno, e un volante sportivo rivestito di morbida pelle. E trattandosi di un’auto ecologica le cui emissioni saranno ridotte al minimo, questo mezzo dalla linea giovane e dinamica sarà anche dotato dell’esclusivo sistema Start&Stop. Per quanto riguarda l’abitacolo, basti dire che non c’è un solo dettaglio che sia stato lasciato al caso. I sedili ergonomici sono rivestiti di uno speciale tessuto punzonato, perfettamente in linea con il design sportivo dell’automobile, mentre le pedaliere sono interamente in alluminio. Nel caso dei poggiapiedi, invece, è stato preferito l’acciaio inossidabile. Materiali di prima qualità, insomma, che fanno dell’Audi TT un’auto dalle prestazioni eccellenti e destinata a durare a lungo senza che il tempo e le distanze ne intacchino in alcun modo l’innegabile bellezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Redazione

RELATED ARTICLES