21 ottobre 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
Audi S8 Plus 2015

La nuova Audi S8 Plus arriverà solo a novembre all’interno delle concessionarie, ma è già molto attesa da parte degli appassionati di motori.

Audi S8 Plus 2015: in arrivo la nuova ammiraglia con una grinta da supercar

Le caratteristiche anticipate dalla casa automobilistica tedesca fanno intuire come la nuova Audi S8 Plus sia destinata a sorprendere in virtù dei suoi molteplici contenuti, soprattutto dal punto di vista delle prestazioni. Infatti, la nuova Audi S8 Plus potrà contare sulla potenza del motore V8 4.0 litri TFSI, che metterà a disposizione degli utenti 605 cavalli e una coppia a 750 Nm. Confrontata con la S8, la nuova versione Plus gode di 85 cavalli in più, ma sono anche altre le modifiche apportate, che partono dalle nuove valvole allo scarico per giungere alla geometria interna del turbocompressore, variata per permettere a quest’ultimo di essere ancora più efficiente. Grazie al propulsore, sarà possibile per il guidatore raggiungere la velocità massima di 305 km/h; lo spunto da fermo consentirà, invece, di toccare i 100 km/h in poco meno di 4 secondi. Audi per la nuova S8 Plus ha scelto di fare ricorso ad una trasmissione dotata di cambio Tiptronic a 8 rapporti e ad una trazione con differenziale sportivo.

Audi S8 Plus: le caratteristiche principali

Audi-S8-Plus-2015-Lato

A livello di telaio nella nuova Audi S8 Plus si fanno apprezzare in modo particolare le sospensioni adaptive air suspension sport, che dispongono sia del controllo elettronico che dello sterzo dinamico. Gli pneumatici si avvalgono di cerchi da 20 pollici; i dischi, realizzati in materiale carboceramico, si distinguono per il logo Audi ceramic e per le pinze color grigio antracite. Nonostante il materiale maggiormente utilizzato in fase di assemblaggio sia stato l’alluminio (che ha contribuito non poco a ridurre il peso a soli 231 kg), Audi ha deciso di presentare numerosi elementi in carbonio come lo spoiler, i listelli inseriti nelle prese d’aria poste sui lati e lo splitter anteriore. Chi lo desidera potrà scegliere specchietti retrovisori esterni nero lucido; in caso contrario, questi ultimi saranno disponibili in una tinta abbinata a quella della carrozzeria. Molto elegante è il sistema di luci posteriori; sono oscurate, dotate di un inserto diffusore nero lucido e di un profilo addizionale realizzato in carbonio. Sportivo, per chi lo desidera, sarà il doppio scarico, che presenterà nella parte terminale una forma ovale piuttosto innovativa e dinamica. Il costo della nuova Audi S8 Plus è adeguato a quella che si annuncia come una vera e propria supercar; potrà essere acquistata infatti, ad un prezzo base di 143.500 euro. Gli acquirenti tedeschi avranno di serie il dynamic package: quest’ultimo si caratterizza per la presenza di cerchi da 21 pollici, di gomme 275/35, di un limitatore di velocità (che permette di raggiungere i 305 km/h), di freni carboceramici e di pinze color antracite. A distinguere gli interni della nuova Audi s8 Plus saranno i sedili sportivi, che dispongono di una pelle nera e di cuciture rosso “Arras”. Di serie sono anche il climatizzatore quadrizona, un impianto audio Bose ed il sistema di infotainment.

Audi S8 Plus e le altre novità attese in casa Audi

Audi-S8-Plus-2015-Retro

La casa automobilistica tedesca, oltre alla Audi S8 Plus, è pronta a proiettarsi con ancora maggiore attenzione al futuro grazie ad un’innovazione che interesserà i fari delle proprie vetture. Nel dettaglio, Audi sta sviluppando delle tecnologie innovative per i gruppi ottici, con l’obiettivo aumentare la sicurezza e, al contempo, di compiere uno step ulteriore a livello di stile. A settembre sarà possibile ammirare una concept-car che si caratterizzerà per la presenza di luci posteriori Matrix Oled, fari a Led di nuova concezione.
Il 2016, invece, vedrà l’adozione di nuove tecnologie per la Audi A4 e per la A4 Avant. La prima presenterà uno schermo LCD da 12,3 pollici e un nuovo sistema multimediale MMI, che permetterà di gestire con grande efficacia anche i comandi vocali. Chi lo vorrà potrà scegliere come optional l’Audi Smartphone Interface, che permette di integrare il proprio dispositivo portatile. Verrà aumentato anche il livello di sicurezza a bordo, grazie al Pre Sense city, una telecamera posta dietro al parabrezza ad evitare o, al limite, a minimizzare gli impatti, agendo in modo completamente autonomo sui freni. Da segnalare anche la presenza di un rilevatore di stanchezza e del cruise control adattivo, che disporrà di un assistente di guida in colonna. Consentirà di gestire gli stop&go in coda in modo automatico, oltre a mantenere la distanza di sicurezza dal veicolo che si trova davanti. A caratterizzare le nuove vetture sarà l’assistenza predittiva all’efficienza, che potrà avvalersi dei dati ricevuti dal navigatore. Infine, non mancheranno l’assistente al parcheggio, il lane assist, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale dotato di telecamere e l’avviso di uscita.

Guarda il Video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

Redazione

RELATED ARTICLES