21 ottobre 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
Audi RS7 Sportback sull'Hockenheimring: senza conducente a 240 km/h

È stata fissata per il 19 ottobre, sull’asfalto del circuito tedesco dell’Hockenheimring, la prova che la Audi ha voluto per la sua concept-robot. Una RS 7 Sportback lanciata a folle velocità, senza nessuno alla guida, è pronta ad aprire nuovi orizzonti per le maggiori case automobilistiche mondiali.

Audi  RS7 Sportback sull’Hockenheimring: senza conducente a 240 km/h

Progettando la corsa della sua Audi RS 7 Sportback  senza conducente sull’Hockemheimring la casa automobilistica tedesca  ha voluto provare un esperimento che, finora, nessuno ha mai realizzato prima, quello di tentare di ottenere un giro veloce senza autista alla guida di una vettura. La prova sarà effettuata su una distanza di un giro, corrispondente a 4,5 chilometri; la vettura, una concept-robot, avrà la possibilità di raggiungere la velocità di 240 chilometri all’ora. La data scelta per l’evento non è casuale; il 19 ottobre, infatti, si svolgerà l’ultima prova del Campionato DTM e il test verrà effettuato subito dopo la conclusione della gara.

Secondo quanto prospettato dalla stessa Audi, la RS7 Sportback senza conducente dovrebbe essere in grado di tagliare il traguardo in un tempo che si avvicinerà ai 2 minuti. Rispetto alle auto di Formula 1 la differenza sarà notevole, quasi doppia ma, se il confronto viene effettuato con le vetture Touring, il tempo risulterà superiore solamente di circa 25 secondi. Sarà possibile assistere all’esperimento, oltre che in loco, anche su internet; l’obiettivo di Audi, infatti, è quello di rendere visibile a più utenti possibili il potenziale che potrà essere garantito in un futuro non troppo lontano, da una guida autonoma.

Anche altre importanti case automobilistiche stanno rivolgendo i propri sforzi verso una maggiore automatizzazione della guida delle proprie vetture. Bmw, ad esempio, è pronta a lanciare un sistema che permetta all’autovettura di raggiungere la corsia di emergenza in caso di malore del conducente, mentre Nissan ha proposto, nel corso del 2014, uno sterzo a controllo indipendente. Volvo, invece, ha già introdotto un assistente che sostituisce la guida manuale negli stop and go del traffico. Alcune statistiche sembrerebbero premiare questa svolta “futuristica”; sembra, infatti, che oltre la metà dei guidatori al di sotto dei 37 anni sia disposta ad acquistare un’auto dotata di guida automatica.
Per gli appassionati che non vorranno perdersi questo momento storico offerto da Audi sarà possibile collegarsi via web sul canale della stessa casa automobilistica, Audi MediaTV, dalle ore 12.45 di domenica 19 ottobre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

admin

RELATED ARTICLES