21 ottobre 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
Audi Q1 2016

Audi Q1 e tutte le novità attese entro i prossimi anni

Dalla nuova Audi Q1 alla nuova Q8 la casa automobilistica di Ingolstadt sembra avere le idee ben chiare sui risultati da perseguire nel corso dei prossimi anni. In particolare, visto l’obiettivo di diventare brand premium, almeno per quanto riguarda le vendite globali, sono stati prodotti investimenti importanti (si parla di 24 miliardi di euro) che hanno consentito di programmare con attenzione le uscite fino al 2019. Proprio quell’anno verrà presentata la vettura più preziosa, con la quale la casa automobilistica tedesca proverà a dare l’assalto al mercato dei Suv, ossia la nuova Audi Q8. Quest’ultima costituirà la variante sportiva della Q7, la cui versione aggiornata uscirà già entro la fine del 2015.
Ma altre importanti novità arriveranno a partire dal 2016, iniziando dalla nuova Audi Q1 della quale sono stai presentati, fino ad oggi, solamente dei bozzetti. Oltre alla nuova Audi Q1 è atteso per il 2018, invece, il lancio sul mercato della nuova Audi Q5 in versione elettrica, che farà parte del segmento premium e rappresenterà un’alternativa all’unica altra esponente con le stesse caratteristiche (destinata a raggiungere il mercato quest’anno), ossia la Tesla Model X. Per la nuova versione Q5 elettrica, sono stati già forniti alcuni dettagli; ad esempio, è stato indicato come la sua autonomia sarà vicina ai 500 km e, inoltre, è stata confermato l’impiego del badge e-tron, attualmente presente sulle altre vetture ibride ed elettriche prodotte da Audi.

Nel 2016 in arrivo la nuova Audi Q1

Audi-Q1-2016-RetroSe oggi la casa tedesca può contare su una flotta di 52 vetture, la sua gamma è destinata ad estendersi notevolmente entro il 2020, arrivando a quota 60. Un piano ambizioso che Audi ha tutta l’intenzione di rispettare, spinta anche dai favorevoli riscontri sul mercato, con vendite in progressivo aumento negli ultimi mesi che, sicuramente, forniscono nuova linfa al lavoro in fabbrica. Nel frattempo, cresce l’attesa per il baby Suv presentato allo scorso Salone di Ginevra, ossia la nuova Audi Q1, che debutterà sul mercato nel 2016 ed entrerà a far parte delle Sport Utility.
A rendere ancora più intrigante il modello è il fatto che Audi ricorrerà, per la sua produzione, alla piattaforma Mqb e non alla scocca della sorella minore Audi A1, come precedentemente ipotizzato. Questo cambiamento potrebbe portare la nuova Audi Q1 a fornire un maggiore spazio all’interno dell’abitacolo, oltre ad una capacità ampliata del bagagliaio. Probabilmente, entro la fine dell’anno verrà già presentata una sua versione Concept. Dovrebbe fare da apripista alle prossime proposte della casa tedesca in termini di design. Per quanto riguarda le dimensioni della nuova Audi Q1, molto probabilmente sarà simile alla versione A3, con una lunghezza che dovrebbe toccare i 4,2 metri. A distinguerla, però, sarà l’assetto più alto, al quale si accompagnerà una guida rialzata. Ancora non sono state fornite informazioni, invece, per quello che concerne le motorizzazioni, sulle quali è stato mantenuto uno stretto riserbo. Anche in questo ambito, però, è probabile che la Audi A3 venga presa come punto di riferimento. Pochi dubbi, invece, per quanto riguarda la trasmissione; verrà molto probabilmente adottata la trazione anteriore, con una versione dotata di trazione integrale. Anche lanuova Audi Q1 ha un obiettivo ben preciso, ossia quello di far crescere le vendite nel segmento del Suv, portandolo al 35% (fissando il termine ultimo nel 2020).

Audi TT RS 2016: arrivano le prime immagini dei test segreti

2016-audi-tt-rsIntanto, sono circolate le prime foto spia relative alla nuova Audi TT RS 2016, nei panni di un muletto impegnato ad affrontare i primi test su strada. Secondo alcune indiscrezioni pubblicate in rete, infatti, alcuni loghi presenti sulla carrozzeria (seppure debitamente “occultati”) hanno fatto pensare che si tratti proprio di tale nuova vettura.
Per quanto è stato possibile vedere, sembrerebbe che i freni della nuova Audi TT RS 2016 siano stati maggiorati rispetto a quelli presenti sulle versioni TT e TT S; inoltre, i dischi forati godrebbero di un profilo cosiddetto a petalo. Ma a caratterizzare questo veicolo dovrebbe essere soprattutto il bodykit, realizzato appositamente, che donerà alla nuova Audi TT RS 2016 un aspetto sicuramente più aggressivo. Sembra che come modello di riferimento sia stato adottato il Concept TT Quattro Sport. Per tale motivo dovrebbero essere presenti delle prese d’aria maggiorate, un diffusore e un’ala fissa sul posteriore e i terminali di scarico di forma ovale. Anche in questo caso è possibile solamente formulare ipotesi sulle motorizzazioni, vista la mancanza di informazioni ufficiali. Audi potrebbe adottare il propulsore già utilizzato per la versione più recente della RS3 Sportback oppure, in alternativa, optare per un motore EA888 2 litri a quattro cilindri, capace di offrire ben 420 cavalli di potenza.

La casa automobilistica di Ingolstadt continua inarrestabile verso un piano industriale che la vedrà presente nel mercato con ben 60 modelli di autovetture molte nel segmento premium, un risultato che per altre case automobilistiche si potrebbe definire pura utopia.

Guarda il Video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

admin

RELATED ARTICLES