12 agosto 2018
  • 11:43 Infiniti QX70 Limited Edition al salone di new york 2016
  • 14:48 Maserati Levante 2016 arriva la commercializzazione
  • 9:00 Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale
  • 9:00 Bugatti Vision Gran Turismo
  • 9:00 Toyota C-HR al Salone di Francoforte
alfa romeo 4c spider 2015

Alfa Romeo 4C spider 2015: it’s much more

Alfa Romeo inizia dal modello 4C spider il piano di rilancio previsto per il 2015, presentata la versione per il mercato statunitense ma presto in arrivo anche nelle concessionarie Italiane.

Già dalle ultime indicazioni emerse nel corso della seconda metà del 2015, è apparsa chiara agli addetti del settore l’importanza per il futuro a partire dal modello Alfa Romeo 4C spider. Nei mesi a venire, infatti, verrà lanciata la Giulia e dovrebbero iniziare ad essere raccolti i frutti del piano di rilancio effettuato dall’azienda, che porterà quest’ultima a disporre di una gamma decisamente articolata.

Se il buon giorno si vede dal mattino, la presentazione della nuova Alfa Romeo 4C Spider, avvenuta all’interno del salone di Detroit, fa ben sperare per un futuro roseo. La vettura sportiva prodotta dal “Biscione” non rinuncia a quanto proposto nelle sue versioni precedenti, mantenendo le caratteristiche tecniche della coupé e aggiungendo la possibilità di guidare a tetto aperto. Per quanto riguarda la capottina, questa è disponibile sia in tessuto che in fibra di carbonio. La nuova Alfa Romeo 4C Spider accolta con entusiasmo al salone di Detroit è il modello che verrà venduto inizialmente nel Nord America.

A distinguerla dalla versione coupé è anche il peso (sono 10 i chili in più), ma sono molti i punti in comune, primo dei quali il motore, ossia un 1.750 da 237 cavalli. Anche in questo caso è proposto un cambio automatico a doppia frizione, in grado di assicurare dei cambi di marcia velocissimi e precisi (si parla di soli 130 millisecondi sufficienti al veicolo per compiere l’operazione). La vettura presenta anche il selettore DNA, perfetto per ottimizzare le calibrazioni del motore, della trasmissione, del differenziale e del controllo di stabilità.
In questo modo l’auto è in grado di affrontare qualsiasi terreno e qualunque condizione del manto stradale senza il minimo problema in termini di performance.

telaio-fibra-carbonip-4c-spiderIl telaio è monoscocca, realizzato in fibra di carbonio, ed è stato modificato per ospitare un piccolo roll bar. Da segnalare la presenza dello spoiler e delle 3 prese d’aria posizionate sul cofano posteriore; la funzione di queste ultime è quella di rendere più efficiente il raffreddamento del motore. Rispetto a quanto mostrato dalla Concept presentata nel mese di marzo 2014 al salone di Ginevra, la nuova Alfa Romeo 4C Spider si differenzia per il layout degli scarichi; in questo caso l’impianto ha le medesime uscite della coupé. La versione con gli scarichi centrali (quella presentata a Ginevra), potrà essere acquistata come optional tra qualche mese.
Per quanto riguarda le prestazioni, la nuova Alfa Romeo 4C Spider può arrivare a raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in soli 4.1 secondi; la velocità massima è di 258 km/h.

Nel corso della conferenza stampa che ha accompagnato la presentazione della vettura, Reid Bigland, ossia il responsabile del marchio per gli Stati del Nord America, ha dichiarato che l’auto comprende tutto ciò di cui i “guidatori seri” necessitano, rinunciando a presentare elementi che non rivestono alcuna utilità. Lo slogan utilizzato per la presentazione della nuova Alfa Romeo 4C Spider è stato “It’s much more”. Sempre Bigland ha definito la nuova Spider solo l’inizio di un periodo destinato a portare il marchio ad espandere la sua gamma. Arriverà una nuova berlina, prodotta all’interno della fabbrica di Cassino mentre, negli Stati Uniti, l’obiettivo è quello di aumentare il numero di concessionarie portando a raddoppiarle nel giro di poco tempo, verosimilmente entro il 2016. La Spider è ancora ben presente nell’immaginario collettivo americano; la scelta di Alfa Romeo di andare alla riconquista di un Paese che ha visto il mitico Duetto protagonista della pellicola “Il Laureato”, è tutt’altro che azzardata.

Per quanto riguarda l’Europa, l’arrivo della nuova Alfa Romeo 4C Spider è atteso per la prossima estate, ma solamente nella versione con il tetto in tela; il tetto realizzato in fibra di carbonio verrà reso disponibile su richiesta nei mesi successivi. Al debutto, la 4C Spider si caratterizzerà anche per la presenza di un impianto hi-fi Alpine dotato di connettività Bluetooth, di un ingresso Usb e di un’interfaccia iPod. Saranno molte anche le possibilità di personalizzazione; i colori tra i quali scegliere il proprio modello preferito saranno sette (è possibile segnalare, ad esempio, il nuovo giallo).

4c-spider-interniLe combinazioni disponibili per gli interni (che saranno, di serie, in pelle) sono 6; nel Track Package, ad esempio, sono compresi i sedili sportivi dotati di un rivestimento differenziato, che prevede sia pelle che microfibra. Molto eleganti sono gli interni bicolore (nero/tabacco), che verranno presentati in un secondo momento. Un nuovo design è
stato proposto per i 4 cerchi; è possibile sceglierli anche in finitura
Dark
.

alfa-romeo-4c-spider-pinze-frenoIn termini di misure i cerchi sono disponibili a 17 o a 18 pollici, da abbinare con delle pinze freno (queste ultime di 4 colori diversi).

 

Il piano di rilancio della casa automobilistica promette ulteriori novità in ambito di commercializzazione di nuovi modelli che sicuramente presenteremo nei mesi avvenire, ricordando che il Gruppo oltre ad aver avviato un’aggressiva campagna dei vari marchi, ha già iniziato la produzione di molti modelli nel nostro paese, rilanciando così il made in italy nel contesto internazionale.

Guarda il Video

© RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI RISERVATA

admin

RELATED ARTICLES